menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In campo per Matteo Pes: sabato il triangolare

Tuscar, San Marco e Santa Firmina in campo per ricordare Matteo Pes. Il ricavato sarà devoluto alla Misericordia

"Non ci aspettavamo così tante persone alla corsa in memoria di MatteoAbbiamo sentito in questo anno la vicinanza di tanti amici e conoscentima non avremmo mai immaginato di vedere così tante persone". A parlare sono Gianni e Laura, i genitori di Matteo Pes, il 28enne che perse la vita nell'agosto di un anno fa mentre stava scalando il Cervino. 

La corsa era una delle grandi passioni di Matteo ma più in generale lo sport. "Non bastava mai il tempo  - ricordano i genitori - corsaciclismoma anche il calcio e la montagna erano le sue passioni". E proprio in montagna i genitori insieme al fratello Michele e agli amici a breve organizzeranno una commemorazione. Intanto però dopo il successo della Pes Run, Matteo sarà ricordato sabato prossimo con un triangolare.

"A cinque anni ha iniziato a giocare con la Tuscar passando poi al Santa Firmina e infine nel San Marco - racconta il padre - le tre società che sabato scenderanno in campo per un torneo di beneficenza. Il ricavato sarà devoluto alla Misericordia di cui Matteo era volontario".

Calcio d'inizio sul campo "Mannelli" della Tuscar alle 15:30 e a darlo sarà Niccolò Matteo Pes, il nipote del 28enne aretino, che aprirà le danze tra i padroni di casa e il Santa Firmina. A seguire San Marco-Santa Firmina e per concludere San Marco-Tuscar.

"Certo che ci saremo - proseguono i genitori di Matteo - questo triangolarela corsa che ha avuto un grande successo nonostante il periodo estivosono appuntamenti che ci fanno capire quante persone fossero così legate a MatteoL'obiettivo è quello di poterlo ricordare ogni anno sia con la Pes Run che con questo triangolareAnzipensando alla grande passione di Matteo per lo sport ci piacerebbe fare qualcosa di piùrealizzare una sorta di spazio multidisciplinare per poter praticare calciociclismo. Tutte le attività che piacevano a Matteo e che piacciono a tanti ragazziE' difficile lo sappiamoperò ci vogliamo provare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento