Venerdì, 23 Luglio 2021
Calcio Via Antonio Gramsci

Sussi vola in B, Luciani alla Reggiana. Così gli ex amaranto

Svincolati dal primo luglio alcuni tra i giocatori delle ultime stagioni hanno trovato sistemazione. Salto in B per Sussi junior

È un Pisa che pesca tra ex amaranto quello che ieri ha dato inizio alla nuova stagione. I nerazzurri hanno infatti ufficializzato nella giornata di ieri un difensore e un attaccante, passati dal Comunale. Il centravanti è quel Nicolò Bruschi che con la maglia del Cavallino faticò a trovare spazio sotto la gestione Dal Canto, passando al Gozzano e ripartendo dalla serie D. In mezzo l'esperienza con la musica con un singolo pubblicato anche online quindi la vittoria del campionato di serie D con il Fiorenzuola con 30 gol sulle spalle. Da qui la scommessa del Pisa dove ritroverà in squadra Christian Sussi. Il figlio d'arte, 20 presenze in due stagioni con l'Arezzo, era reduce dalla vittoria del campionato Primavera 3, prestato alla prima squadra e agli ordini del padre Andrea.

Sussi si è legato al Pisa firmando un triennale e salendo così in serie B nella stessa squadra in cui approda Pietro Beruatto, figlio di Paolo, cresciuto calcisticamente ad Arezzo prima di passare dal vivaio della Juventus (per cui lavora il padre) e dal Vicenza con cui ha conquistato anche la convocazione in Under 21. Tornando a Sussi, il centrocampista e all'occorrenza difensore classe 2001, si è svincolato il 1° luglio in seguito alla retrocessione. Tradotto, niente incasso per l'Arezzo perchè Christian aveva firmato un triennale nell'estate del 2019.

Ma come Sussi altri giocatori con accordi pluriennali si sono liberati e accasati altrove senza produrre utili al Cavallino. Su tutti Iacoponi approdato al Parma in serie B dove si sta allenando con Buffon. Poi c'è Alessio Luciani che dopo cinque stagioni e 170 presenze è approdato alla Reggiana (serie C), società dove un altro ex amaranto come Elvis Abbruscato si occupa delle giovanili e della Primavera. Sempre in Emilia si è accasato Maggioni, annunciato dall'ambizioso Modena, mentre il Sassuolo ha messo gli occhi su Zuppel.

Si è avvicinato a Cremona il centrocampista Mariano Arini, contratto fino al 2022 con opzione, che ha scelto la Pergolettese, espressione della città di Crema. In giornata arriverà la firma di Sbraga con l'Avellino dopo che l'accordo fino al 2023 con l'Arezzo è decaduto. In Puglia e più precisamente alla Virtus Francavilla è tornato Leonardo Perez, altro ingaggio pluriennale con scadenza nel giugno 2023. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sussi vola in B, Luciani alla Reggiana. Così gli ex amaranto

ArezzoNotizie è in caricamento