menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un buon secondo tempo non basta: l'Arezzo cade a Bolzano (1-0)

Sconfitta di misura contro il Südtirol con il Cavallino che nonostante le assenze ha tenuto testa soprattutto nella ripresa ai biancorossi

Tra infortuni e giocatori in via di recupero l'Arezzo si presenta a Bolzano decimato. Stellone recupera Pinna e manda in campo un undici titolare che ha i connotati di un 3-5-2 in grado di passare però anche al 4-3-2-1 in caso di necessità. Difesa con Sbraga, Cherubin e Pinna quindi Luciani a destra e Sussi a sinistra. Mediana con Arini, Di Paolantonio e Sussi. Davanti Iacoponi vince il ballottaggio con Cutolo e affianca Perez. Nessuna sorpresa tra le fila del Südtirol. Vecchi non recupera Fink ed ha fuori anche Karic con una mediana obbligata. Davanti c'è Fischnaller con Casiraghi e Voltan. L'Arezzo parte con il freno a mano tirato, il Südtirol ha il possesso palla ma la partita è equilibrata. Poi alla mezz'ora sfruttando un errore in fase di ripartenza ecco che i biancorossi trovano la rete con Casiraghi. L'Arezzo è troppo timido e nella ripresa alza i giri con Cutolo, ma manca l'affondo in zona gol. Nel finale viene espulso Cherubin e il Cavallino protesta per alcune decisioni arbitrali.

90' + 3' - Südtirol-Arezzo 1-0.

90' + 2' - Tiro di Cutolo respinta di un difensore biancorosso con il braccio ma l'arbitro lascia correre.

90' - Tre minuti di recupero.

89' ESPULSO: Cherubin per gioco scorretto.

88' - Carletti da dentro l'area non riesce a dare forza al pallone preda di Poluzzi.

85' - Di Grazia su punizione trova l'angolo giusto, Poluzzi però interviene.

77' - Iacoponi a sua volta ci prova dalla distanza, Poluzzi controlla.

76' - Casiraghi dal limite impegna Sala.

72' - Fishnaller da buona posizione manca il bersaglio.

67' - Cutolo è entrato decisamnte bene, amaranto più vivaci ma poco incisivi in zona gol.

61' - Alza i giri l'Arezzo con l'ingresso di Cutolo e Ventola.

51' - Rover e Fischnaller duettano in area, tiro di Fischnaller che esce di poco a lato.

47' - Bel tiro di Perez da dentro l'area, Poluzzi blocca.

46' - Squadre in campo per la ripresa.

45' + 1' - Südtirol-Arezzo 1-0.

37' - Cross di Luciani, Perez in acrobazia manca di poco la porta.

32' GOL SÜDTIROL: Casiraghi da fuori area batte Sala con un tiro deviato da un giocatore amaranto.

28' - Voltan servito da Casiraghi colpisce da buona posizione l'esterno della rete.

25' - Contropiede Arezzo, Sussi al cross guadagna un corner.

11' - Cross di Luciani al termine di un contropiede, palla sul fondo.

10' - Voltan dal limite, Luciani respinge trovandosi sulla linea di tiro.

7' - Fischnaller da fuori area, manca di poco il bersaglio.

1' - Inizia l'incontro. Confermati gli schieramenti. 

SÜDTIROL (4-3-2-1): 1 Poluzzi; 2 El Kaouakibi, 4 Curto, 5 Vinetot, 3 Fabbri; 21 Tait, 19 Greco, 8 Gatto (24' st 20 Morelli); 17 Casiraghi (39' st 13 Davi), 7 Voltan (42' pt 18 Rover); 11 Fischnaller (39' st 32 Marchi).
A disposizione: 12 Pircher, 22 Meneghetti, 15 Bussi, 16 Calabrese, 25 Polak, 29 Magnaghi.
Allenatore: Stefano Vecchi.

AREZZO (3-5-2): 1 Sala; 5 Sbraga, 3 Cherubin, 19 Pinna; 16 Luciani (30' st 8 Carletti), 4 Arini, 31 Di Paolantonio, 25 Sussi (12' st 26 Ventola), 21 Benucci (12' st 10 Cutolo); 44 Iacoponi (37' st 18 Stampete), 27 Perez (30' st 23 Di Grazia).
A disposizione: 13 Melgrati, 29 Kodr, 35 Zitelli.
Allenatore: Roberto Stellone.
Diffidati: 3 Cherubin, 16 Luciani. Infortunati: 7 Belloni, 9 Pesenti, 15 Maggioni, 24 Piu, 28 Bonaccorsi, 32 Zuppel, 36 Karkalis, 37 Serrotti, 46 Altobelli. Non convocati: 2 Sportelli, 6 Soumah, 11 Cerci, 12 Gagliardi, 14 Nader, 17 Di Nardo, 30 Gagliardotto, Picchi, Sakho, Raja.
ARBITRO: Filippo Giaccaglia di Jesi (Roberto Terenzio di Cosenza - Luca Feraboli di Brescia). Quarto uomo: Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa.
RETI: pt 32' Casiraghi.
Note - Spettatori: partita a porte chiuse. Recupero: 1' + 3'. Angoli: 2-7. Ammoniti: pt 9' Sbraga, 44' Marchi. Espulsi: al 45' st Cherubin per gioco scorretto.

Serie C girone B - 33° giornata
Imolese - Perugia 0-1
Gubbio - Matelica 3-0
Fermana - Modena 1-0
Sambenedettese - Triestina rinviata
Cesena - Legnago 0-3
Fano - Vis Pesaro 1-1
Mantova - Feralpisalò 0-1
Carpi - Virtusvecomp Verona 2-2
Padova - Ravenna 3-0
La classifica

Il prossimo turno
Matelica - Sambenedettese 03/04 ore 12:30
Modena - Arezzo 03/04 ore 12:30
Virtusvecomp Verona - Perugia 03/04 ore 12:30
Legnago - Südtirol 03/04 ore 15:00
Vis Pesaro - Imolese 03/04 ore 15:00
Gubbio - Carpi 03/04 ore 15:00
Cesena - Mantova 03/04 ore 17:30
Ravenna - Fermana 03/04 ore 17:30
Feralpisalò - Fano 03/04 ore 17:30
Triestina - Padova ore 03/04 ore 20:30

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Anthony Hopkins a Cortona dopo l'Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento