Subbiano, parla Gennaioli: "Niente alibi. Credo nei playoff"

A poco più di un mese dal suo arrivo il tecnico sprona la squadra: "Entrare nei playoff? Io ci credo"

Alfredo Gennaioli

Otto punti conquistati, frutto di due vittorie, due pareggi e una sconfitta. E' il ruolino di marcia del Subbiano da quando Alfredo Gennaioli ha preso le redini del prima squadra. Usciti dalla zona playoff, i gialloblù a fine gennaio hanno optato per il cambio in panchina con il chiaro intento di invertire la marcia. Ad oggi il distacco dal quinto posto è di otto punti, a sei giornate dal termine della regular season.

"Perchè non credere nei playoff? La matematica dice che ci sono ancora in palio 18 punti - risponde Gennaioli - ci saranno scontri diretti tra le prime della classe e anche per noi. Considerando che mancano sei giornate alla fine non vede perchè non dobbiamo puntare ai playoff".

Mister perchè ha detto sì al Subbiano?

"Ho scelto Subbiano senza guardare la categoria. Venivo da tre anni di Eccellenza, avevo ricevuto alcune chiamate ma questa società mi ha convinto subito. Qui si può fare calcio in maniera completa perchè pur essendo nei dilettanti c'è una vera organizzazione che deriva anche dal lavoro quotidiano dei dirigenti. Penso al presidente, alla realtà imprenditoriale che guida. Ha le idee chiare, così come il direttore Marco Lucherini che arrivato in estate ha aperto un nuovo ciclo. Qui ci sono tutte le basi per poter fare bene. Questa è una squadra di qualità, con giocatori importanti".

Cosa le ha chiesto la società?

"Tornare in Promozione - sottolinea Gennaioli - in qualsiasi modo già da questa stagione. Il distacco dalla quinta posizione? Io vedo soprattutto che in palio ci sono ancora 18 punti da qui alla fine. Ci saranno vari scontri diretti e alcuni interesseranno anche noi. Io ci credo, perchè non dovrei?".

Quale messaggio ha mandato alla squadra?

"Ai ragazzi ho detto che non c'è più tempo da perdere. Il tempo non può essere una scusa, adesso dobbiamo solo volere fortemente un traguardo. Da parte mia c'è la solita voglia, il desiderio di raggiungere l'obiettivo della società. Ho la fortuna di poter contare su uno staff tecnico che mi sta seguendo e dando un grosso aiuto oltre ad una rosa di valore di assoluto. Poi che dire dei tifosi. Sono sempre presenti in casa e in trasferta. C'è entusiasmo e calore. Per certi versi dopo l'esperienza di Castiglion Fiorentino ho ritrovato un'altra piazza dove il calcio è vissuto con passione".

Recentemente ha sentito Maurizio Sarri?

"A fine gennaio. Abbiamo parlato una mezz'oretta tra noi come avevamo già fatto altre volte - confessa Gennaioli che è stato uno dei giocatori di Sarri ai tempi della Sansovino - lui per me è fuori categoria, ho un ottimo rapporto anche con la sua famiglia, e non posso che augurargli il meglio".

Arezzo Football Academy, Bibbiena e Olmoponte...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le nostre prossime avversario e poi Alberoro, Rassina e Pieve al Toppo. Questo il cammino dal quale dovremo ottenere il massimo. Daremo tutto, statene certi, perchè ci crediamo. Sono il primo a gridare 'forza Subbiano'". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1823 casi in Toscana. 15 i decessi in 24 ore

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Coronavirus nell'Aretino: +252 casi oggi. I contagi per comune. Esauriti i posti in Terapia intensiva al San Donato

  • Schianto frontale tra un furgone e un bus di linea: c'è un ferito grave

  • 92 nuovi positivi nell'Aretino, più della metà nel capoluogo. Salgono a 79 i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento