menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tecnici al lavoro sulle torri faro

Tecnici al lavoro sulle torri faro

Seggiolini installati e ultimi ritocchi alle torri faro. Ecco il nuovo Città di Arezzo

Il restyling della tribuna è completo a pochi giorni dal primo impegno ufficiale in Tim Cup contro la Turris

Lo stadio comunale "Città di Arezzo" è pronto per la prima gara ufficiale dei ragazzi di mister Daniele Di Donato, impegnati domenica 4 agosto alle ore 20:45 contro la Turris nel primo turno eliminatorio di Tim Cup.

La tribuna dell'impianto si è rifatta completamente il look con i nuovi seggiolini installati anche nelle tribune laterali nord e sud e questo pomeriggio la società tramite il proprio sito ufficiale ha comunicato la fine dell'opera di manuenzione ringraziando per il contributo l'amministrazione comunale (circa 120mila euro).

Stanno per concludersi anche i lavori sulle torri faro per il potenziamento come disposto dalla Lega. Proprio in queste ore gli operai sono presenti all'interno dello stadio per ultimare le opere sulle quattro torri faro e sui fari presenti sopra la tribuna. Ricordiamo che era necessario potenziare tramite i led la potenza dei riflettori fino a 700 lux.
Un nuovo stadio che domenica accoglierà a distanza di alcune settimane i tifosi del Cavallino per il primo incontro ufficiale della stagione, ma soprattutto il primo vero banco di prova contro un avversario vicino alla categoria degli amaranto.

Arezzo-Turris: la prevendita

La Società Sportiva Arezzo è ben lieta di comunicare che i lavori di manutenzione alla tribuna dello stadio comunale “Città di Arezzo”, per ciò che riguarda i seggiolini, sono stati ultimati. Tutte le sedute, sia delle tribune laterali che di quella centrale, sono state sostituite.

La S.S. Arezzo intende ringraziare l’Amministrazione Comunale per aver contribuito in maniera sostanziale all’attuazione dei lavori, iniziati subito dopo la fine del campionato e terminati alcuni giorni fa.

L'intervento era necessario visto che le norme della Lega Pro imponevano i club al momento dell'iscrizione al campionato 2019/2020 di adeguare i propri impianti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento