Giovedì, 24 Giugno 2021
Calcio Via Antonio Gramsci

Campo pesante ma senza neve. Arezzo-Pisa si gioca regolarmente

La neve è sparita dal manto erboso. Arezzo-Pisa in campo alle 18:30.

Il Comunale questa mattina

La neve è caduta anche sul manto erboso del Città di Arezzo nelle scorse ore. Solo una lieve coltre che è subito scomparsa nel corso della mattinata con la temperatura in leggero rialzo unita alla pioggia. Nelle prossime ore sono previste altre precitpitazioni, ma non cadrà altra neve. Il campo sarà quindi libero.

Il derby tra Arezzo e Pisa in programma alle 18:30 si giocherà regolarmente ma andrà capito come risponderà il manto erboso del Comunale. Un anno fa la sfida dell'Arena Garibaldi venne disputata su un acquitrinio che dette vita ad una autentica battaglia vinta dagli amaranto di Pavanel con un super Moscardelli, autentico trascinatore.

Il Comunale potrebbe presentare pozzanghere e soprattutto potrebbe essere allentato a tal punto da rendere difficile il gioco palla a terra. Un'incognita che i due tecnici stanno valutando in queste ore. Il Pisa infatti potrebbe tornare al 3-5-2 per puntare sulla fisicità e i centimetri di mediana e attacco. L'Arezzo è alle prese con le assenze e i problemi fisici che hanno colpito i centrocampisti. Remedi è squalificato, Foglia non è al top così come Luciani. Buglio deve essere valutato mentre Basit non è nemmeno tra i convocati. Le alternative sono Salifu che non gioca una partita dall'inizio ormai da mesi, mentre Tassi è reduce dall'infortunio patito contro il Gozzano.

Serrotti potrebbe scalare sulla mediana con l'inserimento di uno tra Keqi e Bruschi. Se Luciani alzerà bandiera bianca toccherà a Zappella, mentre in attacco Cutolo partirà dalla panchina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo pesante ma senza neve. Arezzo-Pisa si gioca regolarmente

ArezzoNotizie è in caricamento