Domenica, 13 Giugno 2021
Calcio Via Antonio Gramsci

Completate le verifiche sul Comunale: impianto agibile

Sotto la lente di ingrandimento curve e tribuna. La capienza dell'impianto resta a 7.450 spettatori

Il Città di Arezzo visto dall'alto

"Adesso abbiamo l'agibilità definitiva per lo stadio Comunale". La notizia arriva direttamente dal vicesindaco del Comune di Arezzo, Gianfrancesco Gamurrini. L'impianto sportivo ha ottenuto, dopo un iter che durava ormai da alcuni anni, l'agibiltà definitiva. Niente più deroghe dopo le varie verifiche che sono state effettuate sulla struttura, tra cui verifiche anche antisismiche. 

"L'Ufficio manutenzione, coordinato dalla dirigente Serena Chieli, ha ultimato le verifiche di vulnerabilità sismica dello stadio Città di Arezzo entro la scadenza del 31 maggio, ultima data utile per comunicare alla Lega l’agibilità della struttura e renderla disponibile per il prossimo campionato - si legge in una nota stampa - il parere di agibilità definitivo è stato rilasciato dalla commissione di vigilanza della prefettura. Un fatto che ben s’inserisce nel clima positivo che si respira attorno alla squadra impegnata nei playoff".

Arriva subito una precisazione a poche ore dal sorteggio che porterà il Pisa ad Arezzo il prossimo 29 maggio.

"L'agibilità definitiva non comporta alcuna modifica alla capienza attuale dello stadio ComunaleManca all'appello un ultimo passaggio - aggiunge il vicesindaco Gamurrini - riguardante la recinzione e le torri faroTorri che tra l'altro saranno al centro di alcuni lavori nel corso dei prossimi mesi".

Inalterata la capienza

Il Comunale continuerà ad ospitare gli spettatori per il quale è stato omologato, vale a dire 7.450. Di questi 3.450 posti in curva sud, 3.200 per la tribuna e 800 per curva nord.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Completate le verifiche sul Comunale: impianto agibile

ArezzoNotizie è in caricamento