Compensi procuratori: oltre 4,6 milioni in serie C. A Monza la spesa più alta, Arezzo con le ultime

I dati sono quelli forniti dalla Figc ma chi sono i procuratori, che differenza c'è con gli avvocati e come si calcolano i compensi

Dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019 le società di serie C hanno versato nelle casse dei procuratori sportivi oltre 4,6 milioni di  euro come compenso per le prestazioni fornite. I dati sono quelli forniti dalla Figc che ha pubblicato il report annuale sia della serie A che della serie B e ovviamente della Lega Pro.

Il quadro che emerge mettendo insieme i numeri dei tre gironi vedono tra le società che hanno speso maggioramente il Monza (680.467,59 euro), quindi la Ternana (462.100 euro) e il Padova (458.060,12 euro). E l'Arezzo?

Gli amaranto sono ultimi in questa classifica. Nemmeno un euro sborsato dal Cavallino che in compagnia di altre 12 formazioni. L'elenco di chi non ha pagato commissioni comprende e Gozzano, Giana Erminio, Lecco, Arzignano, Paganese, Rimini, Sambenedettese, Sicula Leonzio, Pergolettese, Pianese e Vibonese. Fuori da ogni graduatoria Casertana e Virtus Verona che non hanno comunicato eventuali spese.

L'Arezzo quindi è tra le società che almeno per le due campagne trasferimenti 2019 (gennaio e luglio) non hanno versato compensi ad agenti sportivi. Un buon punto di partenza visto anche che proprio il Cavallino era finito sotto la lente della Procura Federale a causa della famosa scrittura privata con l'agente di Basit che è poi costata una multa e una squalifica al patron amaranto.
Compensi_agenti_procuratori_C_2019_foto-2

Chi sono i procuratori e come si calcolano i compensi

Un calciatore solitamente sottoscrive un mandato ad un procuratore valido per un massimo due anni, dandone comunicazione alla Figc. L’agente deve essere iscritto ad un apposito registro, salvo alcuni casi particolari, nel quale si impegna a lavorare evitando conflitti di interesse. Il giocatore e il procuratore (o la società che rappresenta) si accordano per un corrispettivo economico che varia in base allo stipendio del giocatore. Solitamente l’agente percepisce una percentuale calcolata sullo stipendio lordo che il giocatore verserà al procuratore. Altra fonte di guadagno, ed è quella presa in esame nella tabella, sono le entrate che i procuratori realizzano sulla percentuale del prezzo di trasferimento.

Di fatto però nel mondo del calcio spesso e volentieri oltre a procuratori operano anche avvocati che rappresentano davanti ai club i propri assistiti. Come spiega anche lo studio Cataldi, per i legali l'esame non è rischieto in base all'articolo 1, comma 373, della legge 205/2017, con il loro compenso che può anche non tenere conto delle percentuali citate poco sopra. I compensi si riferirebbero a consulenze, o per meglio dire fatture, che i fornitori-avvocati erogano a club e giocatori. Cifre che quindi vengono saldate nel corso di una stagione sportiva come ad un qualsiasi altro fornitore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento