Calcio

Serie D, girone E: la Sangiovannese debutta con un 2-2 contro il Rieti

Al "Fedini" quattro reti nel primo tempo. Locali in 10 per tutta la ripresa per l'espulsione di Rosseti

Pareggio tra Sangiovannese e Rieti nel match valevole per la prima giornata del campionato di Serie D girone E. Allo Stadio "Virgilio Fedini" va in scena una partita molto combattuta, nella quale le due squadre si ribattono colpo sul colpo senza riuscire a sopraffare l'avversario e decretando quindi un risultato più che giusto per quanto mostrato.

La gara comincia in salita per i padroni di casa, che dopo appena 5' si trovano a dover rincorrere nel punteggio, a causa dello svarione in fase di impostazione di Migliorini, il quale permette a Matteo Menghi di servire Campagna per il gol del vantaggio laziale. La reazione della Sangiovannese però non tarda ad arrivare e al 12' Bellini ristabilisce la parità con un gol capolavoro direttamente da calcio di punizione. Nulla da fare per Coletta, la palla si insacca esattamente sotto l'incrocio dei pali.

Il Rieti si riporta in avanti e sfiora il nuovo sorpasso con Marchi, che, sugli sviluppi di un calcio piazzato, calcia a botta sicura centrando la traversa. I ritmi sono frenetici e sul successivo capovolgimento di fronte la Sangiovannese colpisce con Boganini, che si avventa su una palla vagante in area e batte un non impeccabile Coletta per il gol del 2-1. Gli ospiti non ci stanno e, dopo averlo soltanto sfiorato con Campagna e Matteo Menghi (quest'ultimo autore di un gran colpo di testa su corner di Tirelli con palla che sbatte ancora sul legno), trovano il gol del 2-2 ancora con Campagna, lesto ad anticipare il diretto marcatore in area e piazzare la stoccata vincente.

La seconda frazione di gioco si apre con l'espulsione diretta per fallo da ultimo uomo di Rosseti. La Sangiovannese, in inferiorità numerica per quasi un tempo intero, arretra il proprio baricentro, preoccupandosi primariamente della fase difensiva. La mossa di Iacobelli produce gli effetti sperati e la retroguardia locale, nei secondi 45 minuti, non concede praticamente alcuna occasione degna di nota al Rieti, bloccando il punteggio sul 2-2 finale.

Il tabellino della gara

Sangiovannese (4-3-3): Cipriani, Lorenzoni, Rosseti, Fanetti, Moruzzi, Baldesi, Di Vito, Migliorini, Bellini (78' Bencini), Vassallo (70' Polo), Boganini (55' Fantoni). A disp.: Palagi, Calcinai, Nannini, Prosperi, Nannoni, Becagli. All. Agostino Iacobelli

Rieti (3-5-2): Coletta, Cerroni (69' Galvanio), De Martino, Scalon, Tiraferri, Marchi, E. Menghi (69' Canestrelli), Tirelli, Zona (84' Principi), Campagna (57' Marcheggiani), M. Menghi. A disp.: Luciani, Lauri, Nobile, Scibilia, Signate. All.: Boccolini.

Arbitro: Allegretta di Molfetta, coad. da Singh e Preci di Macerata.

Reti: 5' Campagna, 12' Bellini, 20' Boganini, 44' Campagna.

Note: spettatori 300 circa. Espulso al 51' Rosseti (S) per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Di Vito, Baldesi (S), Tiraferri (RI). Recupero: 2'+5’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, girone E: la Sangiovannese debutta con un 2-2 contro il Rieti

ArezzoNotizie è in caricamento