rotate-mobile
Calcio

L'Arezzo vince e chiude al terzo posto. Flaminia regolato con tre reti

Persano, Lazzarini e Calderini mettono la firma su un successo fondamentale; inutile il gol di Ancillai. Il Follonica Gavorrano resta dietro nonostante il roboante 7-1 col Trestina

L'Arezzo batte 3-1 il Flaminia e mette al sicuro il terzo posto in classifica al termine della regular season. Gli amaranto indirizzano in maniera forte la sfida già nei primi 10', grazie alle reti di Persano e Lazzarini, alle quali fanno seguito diverse occasioni non sfruttate per il tris. Intorno alla mezz'ora il Flaminia reagisce: Ancillai accorcia le distanze e i laziali chiudono il primo tempo in crescendo. Nella ripresa la partita "vivacchia" fino al 21', quando il gol di Calderini fa sostanzialmente calare il sipario. Nel mentre, a Gavorrano i padroni di casa schiantano 7-1 il Trestina, ma restano comunque in quarta posizione: domenica prossima, 22 maggio, la semifinale playoff tra Arezzo e Follonica Gavorrano si giocherà al Comunale.

SECONDO TEMPO

51 - finisce 3-1. Con questi tre punti l'Arezzo chiude la stagione al terzo posto nonostante il roboante 7-1 del Follonica Gavorrano contro il Trestina

45 - cambio in porta per il Flaminia: esce Sordini, entra il diciottenne Massaini

40 - Colombo attento sulla punizione insidiosa di Sirbu, la cui parabola era stata deviata da un tocco di testa di Pizzutelli

36 - partita in pugno per l'Arezzo dopo il terzo gol

34 - ancora una sostituzione per gli amaranto: Pisanu per Persano. Arezzo col 4-3-1-2, coppia d'attacco Calderini-Cutolo

32 - Memushi per Zona nell'Arezzo

28 - De Vito per Carta nelle fila del Flaminia

24 - per l'Arezzo dentro Benedetti e Damiano Marras, fuori Lazzarini e Marchi

22 - per il Flaminia esce Garufi, entra Francesco Lazzarini

21 GOOOOL - ottimo lavoro di Zona e Marchi sulla destra, servizio al centro per Calderini, il quale non lascia scampo a Sordini con un tiro angolato. Gol pesantissimo per l'Arezzo, 3-1

19 - secondo cambio per il Flaminia: fuori Proietti, dentro Paun

15 - squillo amaranto: sinistro di Cutolo da posizione ghiotta, ma il capitano manca incredibilmente lo specchio della porta

13 - ritmi piuttosto bassi in questo primo scorcio di ripresa

10 - destro di Cutolo appena dentro l'area di rigore. Palla che finisce sull'esterno della rete

8 - nelle fila dell'Arezzo entra Ruggeri al posto di Campaner. Zona passa a destra. Cambio anche per il Flaminia: Sarritzu per Galli

6 - ammonito Galli per intervento in ritardo su Pizzutelli. Primo cartellino giallo del match

1 - squadre in campo con gli stessi undici

PRIMO TEMPO

47 - fine primo tempo. Eccellente Arezzo per la prima metà di frazione con due gol e diverse occasioni, poi viene fuori il Flaminia, che dimezza lo svantaggio e crea qualche grattaccapo agli amaranto soprattutto per vie centrali

40 - Persano, imbeccato da Zona, trova il gol con un colpo di testa in anticipo su Sordini, ma il direttore di gara annulla per posizione di fuorigioco dell'attaccante amaranto

37 - Sirbu sfonda centralmente e mira l'angolino. Colombo respinge in tuffo

31 GOL - il Flaminia accorcia le distanze dopo essersi reso pericoloso in due occasioni nel giro di pochi minuti. Ancillai segna a porta sguarnita su assist dalla sinistra di Sciamanna

30 - sugli sviluppi di un corner di Carta, Gasperini colpisce di testa indisturbato in area aretina e manda clamorosamente sopra la traversa

28 - primo sussulto di marca ospite: Sirbu si accentra dalla sinistra e prova il tiro al giro di destro sul secondo palo. Colombo risponde presente

20 - grande avvio di gara dell'Arezzo, subito padrone del campo

19 - Sordini salva su una punizione dalla lunga distanza battuta di potenza da Cutolo

15 - Cutolo va ad un passo dal tris: il suo tiro colpisce la traversa

10 GOOOOL - tutto facile per l'Arezzo. Zona serve Cutolo, che imbuca per Lazzarini. Il numero 8 approfitta di una difesa avversaria disattenta per involarsi verso la porta di Sordini e mettere in rete il suo primo gol stagionale. Raddoppio dell'Arezzo

3 GOOOOL - Arezzo subito in vantaggio con Persano, che insacca da due passi su assist rasoterra di Cutolo

IL TABELLINO

Stadio “Città di Arezzo", ore 16.

AREZZO (4-3-3): 1 Colombo; 23 Campaner (8' st 21 Ruggeri), 4 Van Der Velden, 77 Frosali, 33 Zona (32' st 44 Memushi); 8 Lazzarini (24' st 5 Benedetti), 95 Pizzutelli, 26 Marchi (24' st 31 Marras D.); 10 Cutolo, 90 Persano (34' st 6 Pisanu), 18 Calderini.

A disposizione: 30 Ermini, 7 Marras N., 16 Sicurella, 20 Mancino.

Allenatore: Marco Mariotti.

FLAMINIA (4-3-3): 1 Sordini; 2 Dominici, 5 Galli (8' st 19 Sarritzu), 6 Gasperini, 3 Carta (28' st 13 De Vito); 7 Proietti (19' st 20 Paun), 4 Santovito, 8 Garufi (22' st 18 Lazzarini); 10 Ancillai, 9 Sciamanna, 11 Sirbu.

A disposizione: 12 Massaini, 14 Celentano, 15 Staffa, 16 Battistelli, 17 Traditi.

Allenatore: Federico Nofri Onofri.

ARBITRO: Carlo Virgilio di Agrigento (Ares Beggiato di Schio – Alberto Callovi di San Donà di Piave).

NOTE: ammoniti Galli (F) e Carta (F)

RETI: 3' pt Persano (A), 10' pt Lazzarini (A), 31' pt Ancillai (F), 21' st Calderini (A)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arezzo vince e chiude al terzo posto. Flaminia regolato con tre reti

ArezzoNotizie è in caricamento