rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Calcio

Verso Arezzo-Sangiovannese, Firicano: "Partita difficile, ma andiamo per fare risultato"

Le parole dell'allenatore degli azzurri nella settimana che porta al derby

Dopo il turno di stop causa Viareggio Cup, la Sangiovannese scalda i motori in vista della ripresa del campionato, in programma sabato 26 marzo in trasferta contro l'Arezzo (calcio d'inizio alle 15). Partita di grande importanza per gli azzurri, sia in quanto derby che per la necessità di fare punti nell'ottica di una salvezza senza passare possibilmente dai playout. Queste le parole di Aldo Firicano, allenatore della Sangiovannese:

"L'Arezzo ha una classifica da playoff, quindi è una squadra prima di tutto molto temibile. Ha blasone e storia e nel corso del mercato invernale è stata pure ritoccata in meglio. Senza dubbio è una partita di cartello, anche per una questione "di campanile", e sarà difficile, ma nella nostra situazione di classifica abbiamo bisogno di fare risultato. Loro sono in grande forma e vengono da una lunga serie di risultati utili, ma l'unica cosa che conta per noi è cercare di fare punti anche su quel campo.

Dobbiamo salvarci, per cui rispetto alle squadre che ci precedono dobbiamo giocare con una motivazione maggiore e per fare questo serve grande sacrificio e grande applicazione da parte di tutti i ragazzi. Col San Donato ho percepito una certa positività nell'ambiente che nelle partite precedenti probabilmente non c'era stata a causa dei risultati negativi. Questo fattore è assolutamente necessario per raggiungere la salvezza: questo obiettivo è il presupposto fondamentale per far sì che la Sangiovannese possa avere un futuro più roseo nei prossimi anni. C'è bisogno che San Giovanni e Sangiovannese siano un tutt'uno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Arezzo-Sangiovannese, Firicano: "Partita difficile, ma andiamo per fare risultato"

ArezzoNotizie è in caricamento