rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

Aquila salva, Malotti: "Soddisfazione immensa, frutto di progettualità"

Le parole dell'allenatore dei rossoblù al termine del pareggio 0-0 in casa della Viterbese, valso la matematica salvezza

Al termine di Viterbese-Aquila Montevarchi 0-0, partita che ha sancito la matematica salvezza dei rossoblù con una giornata di anticipo, il tecnico Roberto Malotti ha espresso tutta la sua gioia ai microfoni di Aquila Channel:

"È una grande soddisfazione, meritata per ciò che il Montevarchi ha portato sui campi di questa categoria. Indipendemente dalle sconfitte o dalle vittorie, abbiamo portato un'idea, un concetto di calcio, con una squadra giovanissima. Non ci siamo mai fatti influenzare dai risultati, siamo andati avanti sempre e comunque con il nostro progetto, quindi è indubbiamente un grandissimo premio per i ragazzi ma anche per la società. 

Abbiamo dimostrato che in questa categoria si può giocare anche con i giovani, con giocatori che vengono da categorie inferiori o dal settore giovanile. Questa salvezza è arrivata attraverso il gioco, non certo attraverso un tipo di atteggiamento che a volte può essere anche irritante. Il Montevarchi ha cercato di giocare sempre: a volte l'abbiamo fatto meglio, altre peggio, però ha sempre cercato di portare avanti il proprio credo.

Come la vittoria del campionato in Serie D, questa è una soddisfazione immensa che rimarrà per tutta la vita. La vittoria dell'anno scorso fu un po' inaspettata, quest'anno ci ho sempre creduto guardando a come si esprimeva la squadra in campo. Adesso abbiamo ancora una piccolissima probabilità di poter andare ai playoff, quindi anche nell'ultima partita ce la giocheremo fino alla fine. In quel caso sarebbe l'apoteosi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aquila salva, Malotti: "Soddisfazione immensa, frutto di progettualità"

ArezzoNotizie è in caricamento