Giovedì, 18 Luglio 2024
Calcio

L'Arezzo femminile non stacca la spina. Testini: "Abbiamo ancora un obiettivo da raggiungere"

Il campionato è già in cassaforte, ma le amaranto vogliono chiudere in bellezza. Il tecnico: "Riuscirci sarebbe straordinario"

La matematica certezza del titolo di campione non ha scalfito l'Arezzo femminile. Nella terzultima giornata le amaranto hanno rifilato un secco 3-0 all'Ivrea, dimostrando come la squadra sia ancora "sul pezzo", determinata a centrare un traguardo grandioso: chiudere il campionato senza subìre alcuna sconfitta. Al termine della gara di domenica, l'allenatore Emiliano Testini ha commentato così la prestazione dell'Arezzo e gli imminenti ultimi 180' in stagione:

"Abbiamo fatto una prestazione importante, la squadra ha subito qualcosa ma nell'arco dei 90' abbiamo strameritato la vittoria. Le ragazze non mollano: c'è un obiettivo da raggiungere e credo che bisogna provarci in tutti i modi perché vorrebbe dire fare qualcosa di straordinario. Sono convinto che le ragazze daranno il massimo fino all'ultima partita. 

Non ho ancora metabolizzato la gioia per la vittoria del campionato. Non riesco a non rimanere sul pezzo per certi aspetti: voglio che la squadra rimanga concentrata e di conseguenza devo continuare ad esserlo prima io. Essere a così tanti punti di vantaggio sulla seconda in classifica a due giornate dalla fine credo che sia un risultato formidabile". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arezzo femminile non stacca la spina. Testini: "Abbiamo ancora un obiettivo da raggiungere"
ArezzoNotizie è in caricamento