rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Calcio

L'Aquila Montevarchi contro il Teramo per invertire la rotta

Reduci da tre sconfitte consecutive, i rossoblù si apprestano a scendere in campo in uno scontro diretto da non sbagliare. Appuntamento a domani, domenica 31 ottobre, ore 14.30 al "Mannucci"

Dodicesima giornata dalla posta in palio pesantissima per Aquila Montevarchi e Teramo. Le due squadre navigano in posizioni di classifica tutt'altro che tranquille (Aquila sedicesima, con 10 punti e solo 1 punto sulla penultima; Teramo quindicesimo a quota 11) e una vittoria significherebbe dare non solo un po' di ossigeno alla classifica ma anche una bella iniezione di fiducia e serenità al morale. I rossoblù arrivano a questa sfida reduci da tre sconfitte consecutive, l'ultima arrivata in un altro scontro diretto contro la Pistoiese, mentre gli abruzzesi, freschi di nuova proprietà, sono tornati alla sconfitta nell'ultimo turno (0-4 col Cesena) dopo una serie di 5 risultati utili di fila. Al "Mannucci" di Pontedera si affronteranno la difesa fin qui più battuta del campionato (Aquila, 20 gol subiti, al pari solo del Pontedera) e il secondo attacco meno prolifico (Teramo, 8 gol segnati, meglio soltanto del Grosseto). 

Da entrambe le parti previste diverse assenze: per i rossoblù mancheranno ancora Lischi, Casiello e Biagi, mentre è probabile il rientro almeno per la panchina di Casiello; per il Teramo indisponibili Cuccurullo, Fiorani, Kyeremateng e Trasciani. Curiosità: nelle file degli abruzzesi gioca il nipote del mister montevarchino Malotti, l'esterno offensivo classe '97 Manuele Malotti, autore di 2 reti in questo primo scorcio di campionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Aquila Montevarchi contro il Teramo per invertire la rotta

ArezzoNotizie è in caricamento