Martedì, 15 Giugno 2021
Calcio Via Antonio Gramsci

L'Arezzo vara la sua scuola calcio: open day il 20 giugno. Mercato: il Frosinone su Iacoponi

Venerdì la presentazione ufficiale dell'organigramma del vivaio che punterà sulle strutture cittadine. Mercato: Iacoponi piace in B

L'appuntamento è per venerdì alle 12 nella sala stampa del Comunale. Il tema all'ordine del giorno è quello per la presentazione della scuola calcio del Cavallino. L'Arezzo, reegistrata la retrocessione tra i dilettanti che cambierà e non poco anche la forma delle proprie giovanili, vara la sua 'cantera'. Non è la prima volta che l'Arezzo getta le basi di un progetto del genere che però in passato, per un motivo o per un altro, non ha ingranato a dovere. Adesso la sfida è doppia. Da un lato c'è da tornare a fare calcio con i giovani, facendo i conti con il Covid e dall'altro c'è la gestione di un vivaio che ripartirà dai dilettanti (a meno che non si verifichi il ripescaggio) con le squadre amaranto impegnate in tornei provinciali e in quello riservato alla Juniores Nazionale.

Sui cartelloni pubblicitari alle porte di Arezzo campeggiano già i manifesti con i contatti e tre testimonial tra cui il capitano Nello Cutolo per ricordare l'appuntamento del 20 giugno con l'open day. Da capire, e per questo servirà l'appuntamento di venerdì, gli impianti sui quali verrà svolta l'attività. L'Arezzo ha infatti la disponibilità dei terreni di gioco Lebole e Zampolin, riservati a prima squadra e Primavera 3, quindi de Le Caselle, ma ormai da giorni si parla in città sul possibile accordo con realtà già esistenti. In passato il Cavallino si era appoggiato all'Arezzo Football Academy di Umberto Zerbini, con il Giotto Est che cambiò nome in Villaggio Amaranto. Poi nell'estate del 2018 la collaborazione con l'Olmoponte puntando sulle strutture alla periferia della città. Da giorni come detto, per non dire settimane, i rumors su accordi ormai dietro l'angolo si susseguono e venerdì potrebbe essere il giorno giusto per una fumata bianca che quasi sicuramente vedrà tornare nell'organigramma amaranto Giorgio Contu, ex attaccante del Cavallino e fino a pochi giorni fa responsabile della scuola calcio dell'Arezzo Football Academy. Il primo impegno sul campo quello del 20 giugno riservato dagli under 6 fino ai 2009.

Il punto sul mercato

Si era parlato di Torino, Sassuolo ed Hellas Verona ma alla fine ecco il Frosinone piombare con decisione su Daniele Iacoponi. L'esterno offensivo classe 2002 è finito nel mirino dei laziali, impegnati in serie cadetta in una sorta di rivoluzione incentrata sui giovani. Da qui il possibile approdo, anzi ritorno di Iacoponi nel Lazio dopo l'esordio tra i pro con l'Arezzo e il gol segnato contro il Matelica. Come Iacoponi anche Zupple è distante mentre i nomi dei possibili innesti emersi fin qui stanno trovando conferma, ma soprattutto non sono stati smentiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arezzo vara la sua scuola calcio: open day il 20 giugno. Mercato: il Frosinone su Iacoponi

ArezzoNotizie è in caricamento