menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Volevamo solo ricordare un amico". Striscioni rimossi, la rabbia dei tifosi della Sansovino

Rimossi gli striscioni per ricordare un loro amico. La rabbia e la delusione dei tifosi savinesi

Avevano lasciato due striscioni lungo due tra le strade più trafficate di Monte San Savino. Uno fuori da Porta Fiorentina e uno in prossimità del semaforo de Le Fonti. Dopo poche ore sono stati rimossi da 'addetti del Comune' scrivono i tifosi della Sansovino che oggi volevano ricordare Riccardo Giannini, nell'anniversario della scomparsa.

Il comunicato degli UM1929

"Mai avremmo immaginato di essere costretti a scrivere queste righe. Purtroppo questa mattina i due striscioni che il nostro gruppo aveva preparato nell'anniversario della tragica e prematura morte del nostro giovane concittadino Riccardo Giannini, sono stati staccati da addetti del Comune. Si trattava di due striscioni, uno fuori Porta Fiorentina e uno alle Fonti; il motivo della loro rimozione non è dato sapere ed è anche onestamente difficile immaginarlo. Riteniamo doveroso denunciare pubblicamente l'accaduto per difendere la memoria di Riccardo e per il rispetto che nutriamo - noi - verso la nostra città ed i nostri concittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento