menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio a 'Pipetta': l'Arezzo piange Roberto Albiani

È stato lo storico team manager dell'Arezzo fino al 2010

Si è spento a 75 anni uno dei volti più noti dalle parti di viale Gramsci. L'Arezzo piange Roberto Albiani, meglio conosciuto come 'Pipetta', storico dirigente accompagnatore del Cavallino. Una carriera lunga ben 25 anni del club di viale Gramsci, passando prima nel vivaio e poi nella prima squadra. Un ruolo di coordinamento tra uffici e spogliatoio svolto negli anni della ripartenza, quelli della C1 e della promozione con Somma. Occhiali da sole, la sua valigetta, sempre in prima fila sul pullman del club assistendo calciatori e staff tecnico in molteplici aspetti, in quella figura che ha oggi assunto la denominazione di team manager. La sua ultima stagione quella 2009-2010 coincisa con la mancata iscrizione dell'Arezzo, con la sfida playoff di Cremona che è rimasta la sua ultima 'presenza' in amaranto. domani i funerali nella chiesa di Olmo alle 11.

Alla famiglia le condoglianze da parte della nostra redazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

social

L'opera in cui c'è la città di Arezzo dietro al Cristo crocifisso. E la storia della chiesa che la ospita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Anche a Monte San Savino si può firmare per la "Legge antifascista"

  • Psicodialogando

    I 7 segnali della violenza psicologica nella vita di coppia

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento