Calcio Via Antonio Gramsci

Troppi recuperi, il calendario può cambiare (anche per l'Arezzo). Domani Samb-Ravenna

Niente più turni infrasettimanali con conseguente slittamento della regular season e degli spareggi

Solo nella giornata di domani sono in programma 5 recuperi in serie C con Olbia-Como che è stata rinviata per i casi di Covid-19 all’interno dello spogliatoio sardo. Alla fine della regular season mancano sempre meno giornate, per l’esattezza sei turni con uno di questi fissato per mercoledì 14 aprile. Il problema è che tra i recuperi da giocare e già fissati in calendario, e altre possibili partite da recuperare, non ci sono più slot per i recuperi.
Ecco perché, come spiega ‘La Gazzetta dello Sport’, si va verso un cambio per tanto riguarda il calendario e più precisamente verso lo slittamento di almeno una giornata. Basta pensare al Ravenna ad esempio, diretto concorrente dell’Arezzo, che domani ha tre turni da recuperare.

L’ipotesi che va per la maggiore è quella della ratifica del nuovo calendario prevista per giovedì 1° aprile in occasione del Direttivo di Lega Pro. In poche parole mercoledì 14 niente trasferta a Legnago che invece sarà affrontata per domenica 18 aprile, quello che sarebbe stato il giorno di Arezzo-Ravenna. La sfida verità con i giallorossi andrà in scena il 25 aprile e l’ultima di campionato a Cesena nella prima domenica di maggio. Ecco servito il nuovo calendario, senza più turni infrasettimanali, con conseguente slittamento di almeno una settimana per i playoff che dovranno finire comunque entro il 6 giugno.

Domani, come detto, sarà una giornata da seguire con le antenne dritte e sintonizzate su San Benedetto del Tronto dove i calciatori hanno messo in mora la società per il mancato pagamento degli stipendi dallo scorso ottobre. I rossoblù, anzi la proprietà dei rossoblù, dovrà pagare entro 21 marzo quanto manca all’appello altrimenti lo scenario che si aprirà sarà quello di un vero e proprio baratro. L’Arezzo ovviamente spera che Maxi Lopez e compagni possano proseguire sulla scia degli ultimi risultati per tenere lontano il Ravenna anche se alla fine è pur sempre il Cavallino ad avere in mano le redini del proprio destino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi recuperi, il calendario può cambiare (anche per l'Arezzo). Domani Samb-Ravenna

ArezzoNotizie è in caricamento