rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Calcio

Le ragazze dell'Acf premiate in Comune: "Orgoglio della città"

Una targa premio per la promozione in serie B e l'imbattibilità stagionale. L'assessore Scapecchi: "Vittoria sportiva e sociale"

Una targa per celebrare la stagione trionfale dell’Arezzo calcio femminile. Ieri pomeriggio la squadra ha battuto 4-0 il Fiamma Monza nell'ultima giornata di campionato, festeggiando la promozione in serie B con il record dell'imbattibilità stagionale. In serata il vice sindaco Lucia Tanti e l’assessore allo sport Federico Scapecchi hanno ricevuto, nella sala del Consiglio Comunale di palazzo dei Priori, le ragazze amaranto al gran completo accompagnate dal presidente Massimo Anselmi e dal mister Emiliano Testini. È stata l’occasione per dimostrare l’orgoglio di un’intera città per l'impresa sportiva. Il vice sindaco Tanti e l’assessore Scapecchi hanno consegnato al capitano Laura Verdi una targa per complimentarsi per il grande traguardo raggiunto con l’auspicio che il meglio debba ancora venire.

“Non possiamo che essere orgogliosi di avere una squadra così vincente e ben preparata a rappresentare la nostra città – ha dichiarato il sindaco Alessandro Ghinelli nel messaggio indirizzato alla squadra. Arezzo è orgogliosa di queste ragazze che hanno vinto sul campo e hanno mandato un forte messaggio a tutti noi. L’Arezzo del presidente Anselmi è la dimostrazione che con professionalità e programmazione si possono ottenere grandi risultati. Il cavallino rampante e la maglia amaranto tornano a farci sorridere, sognare e a regalarci un grande momento di gioia”.

acf arezzo premiazione comune anselmi testini verdi tanti-2

Gli ha fatto eco l’assessore allo sport Federico Scapecchi: “Una doppia vittoria per queste ragazze, quella sportiva e schiacciante sul rettangolo verde e quella sociale dimostrando che le donne possono giocare al calcio e possono farlo anche molto bene. Arezzo adesso si riconosce con soddisfazione anche nella maglia amaranto indossata da capitan Verdi e compagne. Grazie anche al presidente Massimo Anselmi che ha messo a disposizione di queste calciatrici delle strutture dignitose e uno staff serio e professionale”.

Oltre a portare il saluto del sindaco Ghinelli, anche il vicesindaco Lucia Tanti ha rivolto parole di apprezzamento alle ragazze dell'ACF Arezzo. “Una stagione felice che ha mosso prima, e consolidato poi, una simpatia istintiva e contagiosa nei confronti di queste atlete anche tra chi non può dirsi un vero appassionato di sport. E questo è, forse, il risultato più importante che le ragazze dell'ACF Arezzo hanno ottenuto, raccogliendo intorno a loro un tifo sano e trasversale che sarà di sicuro sostegno per l'avventura che stanno per intraprendere nella serie superiore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ragazze dell'Acf premiate in Comune: "Orgoglio della città"

ArezzoNotizie è in caricamento