Quadrangolare di calcio in ricordo di Mauro Grifoni

L'associazione è in prima linea per offrire ospitalità alle famiglie con bambini ricoverati al Meyer

Ritorna l’appuntamento con il quadrangolare di calcio a 11 intitolato a “Mauro Grifoni”, giunto quest’anno alla quarta edizione, in programma presso l’impianto sportivo “A. Sassoli” del Corsalone venerdì 26 luglio. Il giorno del compleanno di Mauro, scomparso in un incidente stradale nel 2006 insieme all'amico Simone, è sempre stato dedicato ad un evento sportivo con finalità solidali. Il memorial intitolato a Mauro Grifoni si svolge infatti da 11 anni e negli ultimi quattro è passato da torneo a quadrangolare, con il torneo anticipato invece al mese di maggio per bambini tra gli 8 e i 10 anni.

A seguire, dalle ore 20.00, è in programma una cena buffet presso la struttura polivalente adiacente allo stadio (prenotazioni presso il centro sociale o contattando Enrico Grifoni al 348/6926705 oppure Gianluca Mazzetti al 349/4217542). A sfidarsi, accanto all’a.s.d. Corsalone, la s.s. Chiusi della Verna 2005, il Ciclone di Stia e le Logge di Bibbiena. L’iniziativa è organizzata dall’associazione “Mauro Grifoni Forever” insieme alla proloco del Corsalone, al centro sociale Corsalone, alla polisportiva a.s.d. Il Corsalone e con il patrocinio del comune di Chiusi della Verna.

Da anni l'associazione “Mauro Grifoni Forever” è in prima linea per offrire ospitalità a Firenze alle famiglie con bambini in cura all’ospedale pediatrico Meyer.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«L’ospitalità è garantita a tutte le famiglie con bambini con varie problematiche e naturalmente per tutte quelle del Casentino che hanno sempre un posto speciale nel cuore della nostra associazione, che fa del legame con il territorio una delle sue ragioni di essere - spiega il Presidente Enrico Grifoni. L’associazione è molto attiva anche a livello locale, ad esempio è del 7 maggio scorso l’inaugurazione del nuovo ambulatorio pediatrico presso l’Ospedale del Casentino, grazie ad alcuni lavori realizzati dalla ASL per riqualificare i locali e alle donazioni dell’associazione per arredare la sala d’attesa e rendere l’ambiente a misura di bambino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento