Colpisce l'arbitro con un pugno allo stomaco. Maxi squalifica

Squalificato per due stagioni un tesserato della società biancoverde. Le motivazioni del giudice sportivo

Maxi squalifica per un calciatore dell'Atletico Levane reo di aver colpito domenica scorsa l'arbitro, al termine della gara playoff contro il Pergine (Seconda categoria). A fine partite il tesserato dei valdarnesi si è avvicinato al fischietto colpendolo - come riporta il bollettino del giudice sportivo - con un pugno allo stomaco "causandogli temporaneo dolore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla notifica del provvedimento offendeva e minacciava il direttore di gara. Dovevano intervenire i compagni per allontanarlo. Per lui il rientro in campo è fissato non prima del 16 maggio 2021, salterà quindi due stagioni. Una sanzione comminata perchè applica le misure amministrative a carico delle società dilettanti, deliberate dal Consiglio Federale per prevenire e contrastare episodi di violenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento