Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Calcio

Promozione, buona la prima per la Castiglionese. Battuto 2-1 il Chiusi

La squadra di Fani fatica a scardinare la muraglia difensiva senese, ma riesce a conquistare i tre punti in rimonta

La Castiglionese parte col piede giusto in campionato, battendo 2-1 a domicilio il Chiusi al termine di una partita che, come previsto alla vigilia dalla formazione aretina, si è rivelata molto insidiosa. Prima di tutto per il terreno di gioco, in sintetico, che diventa un fattore importante se una squadra non ci è abituata, poi per lo schieramento tattico e l'atteggiamento del Chiusi, chiuso nel suo 5-4-1 con l'intento quasi unico di non lasciare varchi liberi agli avversari.

I viola fin dai primi minuti di gara giocano nella metà campo avversaria, impensierendo il portiere in alcune circostanze, seppur la retroguardia del Chiusi faccia bene il suo lavoro. Sull'unica iniziativa di marca locale, al 28', arriva il gol del vantaggio: Criscuolo controlla probabilmente con l'aiuto del braccio, la difesa della Castiglionese si ferma reclamando l'azione scorretta al direttore di gara, che però non vede e così sul prosieguo dell'azione lo stesso Criscuolo insacca. Un'ingenuità imperdonabile da parte della Castiglionese.

Dopo il gol, il Chiusi si chiude ancora di più a difesa della propria porta, ma nel recupero del primo tempo subisce l'1-1 di Berti su calcio di rigore. La ripresa comincia sulla falsariga del primo tempo con la Castiglionese in avanti e ancora Berti è protagonista per il gol dell'1-2, lanciato in contropiede su uno dei pochi frangenti in cui il Chiusi fa trovare sbilanciato. Finisce quindi con una vittoria sudata della Castiglionese una partita utile agli uomini di Fani per prendere le misure in un campionato che non di rado la vedrà affrontare squadre che arriveranno ad affrontare i viola pensando primariamente a non prenderle. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, buona la prima per la Castiglionese. Battuto 2-1 il Chiusi

ArezzoNotizie è in caricamento