Calcio

L'Arezzo regge un tempo. La Pro Vercelli segna ad inizio ripresa e allunga

Primo tempo giocato alla pari. La Pro Vercelli segna ad inizio ripresa, l'Arezzo non riesce a reagire. Terzo ko stagionale e mercoledì c'è il Pisa al Comunale.

L'esultanza dei padroni di casa

Il 2019 amaranto si apre con il terzo ko stagionale (sempre in trasferta) del Cavallino. Dopo Juventus e Pro Piacenza ecco la Pro Vercelli prendere tre punti dopo un primo tempo giocato alla pari. L'Arezzo incassa il gol e non riesce a reagire, con i bianchi che approfittando del pari tra Pontedera e Piacenza balzano in testa da soli.

Dal Canto manda in campo dal primo minuto Lorenzo Remedi in mediana. Foglia si piazza al centro con l'ex Pro Piacenza mezzala. Tutto confermato in difesa e in attacco. La Pro Vercelli risponde con il 4-2-3-1 con il tridente formato da Azzi, Germano e Massimiliano Gatto alle spalle dell'unica punta Morra.

Spingono fin dalle prime battute i padroni di casa. L'Arezzo tiene botta, rischia solo sul tiro di Bellemo in mischia, ma la verve dei piemontesi è ben controllata. Serve però almeno un quarto d'ora per vedere la prima occasione da gol degli uomini di Dal Canto che si mettono in mostra con un contropiede da applausi. Foglia recupera palla, Remedi lancia Brunori che si accentra fino al limite dell'area servendo Cutolo il cui pallonetto sulla linea di porta viene deviato in angolo da Milesi. Insistono gli amaranto. Brunori di testa, pochi secondi dopo, chiama Nobile all'intervento. La Pro Vercelli non resta a guardare e dopo aver sprecato un'occasione da due passi con Morra, colpisce la traversa da fuori area con Mammarella. Gli amaranto si riaffacciano in avanti al 38': Remedi, quasi da metà campo, di destro fa partire un bolide che Nobila manda in corner. Si va al riposo sul punteggio di 0-0.

La ripresa si apre con Morra che in area riceve palla, resiste a Pinto trovando la deviazione di Pelagotti in corner. E' il preludio del gol. Gatto riceve all'altezza del secondo palo il cross di Berra e tutto solo batte Pelagotti. Accusano il colpo i ragazzi di Dal Canto che dopo un quarto d'ora anonimo toglie Buglio per inserire Persano disegnando un 4-3-3. Il copione non cambia. Nobile non viene chiamato in causa, l'Arezzo fa fatica a dialogare tra i reparti soprattutto tra trequarti e attacco. La Pro Vercelli gestisce e all'82' sfiora il colpo del ko: Rosso evita Luciani e mette al centro dove Germano di testa si vede negare il gol da Pelagotti. La Pro Vercelli alza un muro, l'Arezzo chiude sulle gambe e senza idee incappando nella terza sconfitta stagionale.

PRO VERCELLI (4-2-3-1): 22 Nobile; 2 Berra, 5 Tedeschi, 13 Milesi, 3 Mammarella; 14 Bellemo, 18 Schiavon; 27 Azzi (35' st 28 Crescenzi), 8 Germano (42' st 19 Mal), 10 Gatto M. (28' st 17 Rosso); 32 Morra.
A disposizione: 1 Moschin, 12 Rovei, 21 Grillo, 25 Pezziardi, 29 Iezzi, 30 Foglia.
Allenatore: Vito Grieco.

AREZZO (4-3-1-2): 22 Pelagotti; 16 Luciani, 6 Pelagatti, 26 Pinto, 32 Sala; 4 Buglio (20' st 19 Persano), 8 Foglia (41' st 17 Salifu), 18 Remedi; 11 Serrotti (31' st 7 Zini); 10 Cutolo, 9 Brunori.
A disposizione: 1 Melgrati, 2 Zappella, 3 Varutti, 13 Basit, 24 Burzigotti, 27 Bruschi, 28 Keqi, 29 Tassi, 33 Borghini.
Allenatore: Alessandro Dal Canto.
Diffidati: 4 Buglio. Indisponibili: 5 Mosti, 14 Danese, 15 Nije, 21 Benucci, 23 Stefanec, 25 Choe, 39 Belloni.
ARBITRO: Paride De Angeli di Abbiategrasso (Alessandro Rotondale di L'Aquila - Michele Pizzi di Termoli).
RETI: st 3' Gatto M.
Note - Spettatori: 1.484 circa. Recupero: 0' + 4'. Angoli: 9-4. Ammoniti: pt 18' Remedi, 36' Pelagatti; st 7' Pinto, 19' Cutolo.

Serie C girone A - 21° giornata
Gozzano - Cuneo 4-0
Pisa - Siena 2-2
Arzachena - Virtus Entella 1-4.
Juventus Under 23 - Carrarese 0-1.
Pontedera - Piacenza 1-1.
Pro Patria - Olbia 3-2.
Pro Piacenza - Alessandria rinviata.
Lucchese - Pistoiese ore 18:30.
Albissola - Novara 21/01 ore 20:45.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arezzo regge un tempo. La Pro Vercelli segna ad inizio ripresa e allunga

ArezzoNotizie è in caricamento