Martedì, 15 Giugno 2021
Calcio

Pro Piacenza-Arezzo, le pagelle. Buglio da applausi, Basit imperdonabile

Costa cara all'Arezzo e soprattutto a Basit la terza espulsione stagionale. Brilla Buglio con il quinto gol stagionale. Le pagelle degli amaranto.

Buglio in azione contro il Cuneo

Non ci sono scusanti per Basit. Il terzo rosso stagionale, il secondo consecutivo, poteva e doveva essere evitato. Da applausi la prova di Borghini e Buglio, quest'ultimo autore del gol, il quinto personale in questo campionato. Le pagelle degli amaranto dopo Pro Piacenza-Arezzo.

PELAGOTTI 6 - Incolpevole sul primo gol. Un prova nella norma dopo due partite che lo avevano portato sotto i riflettori.

LUCIANI 6 - Il primo tempo è all'arrembaggio. Corre e affonda sulla corsia di destra arrivando con facilità al cross anche se a volte non è preciso.

BORGHINI 6,5 - Torna titolare a distanza di un mese e lì dietro ci mette anima e corpo per fermare i diretti avversari. Una prova incoraggiante per il difensore centrale che rappresenta il primo cambio di Pinto e Pelagatti i due giocatori che salteranno la sfida contro la Virtus Entella.

PINTO 6,5 - Nulla da dire nella prova del giocatore più impiegato. Viene da chiedersi se poteva essere risparmiato per evitare la diffida.

SALA 5,5 - Più guardingo del solito in una partita dove non riesce a spingere come al solito forse anche per la stanchezza e non solo per un terreno di gioco non proprio agevole (Dal 39' VARUTTI ng). 

BUGLIO 7 - Più pimpante rispetto a domenica, ma anche più preciso e dentro la manvora come dimostra l'assit per Persano sul quale Bertozzi compie un miracolo. Il quinto gol stagionale è da applausi. Esce quando le forze iniziano a scarseggiare (36' st CHOE ng).

BASIT 4 - Tornava da una squalifica che doveva servirgli da lezione. Niente da fare. Il fallaccio di Piacenza gli costa  il terzo rosso, il secondo consecutivo e per giunta diretto che gli farà saltare i prossimi due turni. L'Arezzo non può soffrire ogni volta la sua eccessiva irruenza.

FOGLIA 6,5 - Prova a mettere ordine anche se il campo non aiuta. Due conclusioni pericolose in una prova più di quantità che di qualità.

SERROTTI 6 - Svaria su tutto il fronte offensivo cercando palla e provando innescare le punte. Suo l'assist per il gol di Buglio. Più vivace rispetto alle ultime apparizioni.

BRUNORI 5,5 - La prova è generosa ma la stanchezza inizia a farsi sentire. Una prova opaca che ci può stare dopo i tanti straordinari (Dal 12' st CUTOLO 6 - Prova a estrarre dal cilindro l'ennesimo colpo per raggiungere il pari nel forcing finale dovendo fare i conti con lo sbarramento rossonero).

PERSANO 5 - Cerca di dare il proprio contributo anche giocando fuori dall'area. Sui suoi piedi la prima palla gol della partita su cui si immola Bertozzi e una serie di cross sui quali non riesce a metterci forza e precisione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Piacenza-Arezzo, le pagelle. Buglio da applausi, Basit imperdonabile

ArezzoNotizie è in caricamento