Calcio

Harakiri Arezzo: avanti con Buglio, rosso a Basit e il Pro Piacenza la ribalta (2-1)

Giornata da incubo a Piacenza contro il Pro. Nolè e Sanseverino rispondono a Buglio. Espulso Basit, ammonito Pinto che era in diffida. Emergenza difesa con la Virtus Entella.

Niente turn over in casa Arezzo. Dal Canto nel turno infrasettimanale in casa del Pro Piacenza sostituisce solo lo squalificato Pelagatti affidandosi a Borghini. Per il resto confermato lo stesso undici che domenica è partito dall'inizio con l'Alessandria. Pro Piacenza con il 3-4-1-2: c'è Ledesma davanti alla difesa, Maspero recupera Nolè schierandolo sulla trequarti.

Partono forte gli amaranto. Foglia scalda Bertozzi su punizione e poco dopo al 7' Buglio serve Persano nello spazio, l'attaccante controlla e trova la respinta dell'estremo difensore rossonero. Il Cavallino fa la partita, i padroni di casa giocano di rimessa creando il primo pericolo al 14' con Kalombo dalla distanza ma Pelagotti blocca. Il fondo non agevola la manovra ma l'Arezzo è più propositivo, gestisce palla, con i padroni di casa che alzano uno sbarramento sulla trequarti. Al 35' i rossoneri in contrpiede mandano al tiro Scardina da buona posizione, Borghini però è decisivo deviando in angolo. Si va al riposo sul punteggio di 0-0 e l'Arezzo appena rientra in campo sblocca l'incontro.

Serrotti lavora un pallone sulla destra appoggia a Buglio che entra in area e lascia partire un sinistro imparabile per Bertozzi con il pallone che si infila nell'angolino alto. Quinto gol stagionale per il mediano scuola Empoli. Il vantaggio dura appena 8'. Al 56' Ledesma dalla bandierina trova la sponda in area di Polverini per Nolè, che tutto solo sul secondo palo, pareggia di testa.

Nel giro di due minuti l'arbitro estrae due cartellini rossi. Il primo all'indirizzo di Remedi per un fallo da dietro su Luciani al 64'. Due minuti dopo tocca nuovamente a Basit che era appena rientrato dalla squalifica: una gomitata su un avversario gli costa il rosso. L'Arezzonno fa in tempo a sistemarsi che Sanseverino parte largo dalla sinistra, si accentra e supera Pelagotti con un tiro potente e preciso. La reazione dell'Arezzo produce solo un forcing sterile che non porta in dote il gol.

Dopo quasi due mesi l'Arezzo registra il secondo ko stagionale e aspetta la Virtus Entella nel peggiore dei modi dovendo fare a meno di Basit, Pinto (ammonito, era in diffida) e Pelagatti squalificato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PRO PIACENZA (3-4-1-2): 22 Bertozzi; 2 Pasqualoni, 20 Polverini, 9 Nava; 32 Kalombo, 25 Remedi, 24 Ledesma, 28 Buongiorno? (23' pt 7 Sanseverino); 10 Nolè (32' st 19 Perrotti); 11 Scardina (20' st 16 Sicurella), 31 Volpicelli (32' st 17 Milani).
A disposizione: 12 Di Maio, 6 Bajic, 14 Zola, 18 Kadi, 21 Poddie, 29 Urso.
Allenatore: Riccardo Maspero.

AREZZO (4-3-1-2): 22 Pelagotti; 16 Luciani, 33 Borghini, 26 Pinto, 32 Sala (39' st 3 Varutti); 4 Buglio (36' st 25 Choe),13 Basit, 8 Foglia; 11 Serrotti; 9 Brunori (12' st 10 Cutolo), 19 Persano.
A disposizione: 1 Melgrati, 2 Zappella, 5 Mosti, 7 Zini, 23 Stefanec, 24 Burzigotti, 27 Bruschi, 29 Tassi, 28 Keqi.
Diffidati: 26 Pinto. Squalificati: 6 Pelagatti (2 giornate). Indisponibili: 15 Nije, 17 Salifu, 21 Benucci, 39 Belloni. 
Allenatore: Alessandro Dal Canto.
ARBITRO: Riccardo Annaloro di Collegno (Francesca di Monte di Chieti - Fabrizio Giorgi di Legnano).
RETI: st 3' Buglio, 11' Nolè, 24' Sanseverino.
Note - Spettatori: 100 circa. Recupero: 1' + 5'. Angoli: 3-9. Ammoniti: pt 40' Luciani; st 40' Choe, 41' Perrotti, 47' Pinto, 49' Kalombo. Espulso al 19' st Remedi per gioco scorrettoespulso Basit al 21 st per gioco scorretto.

Serie C girone A - 16° giornata
Gozzano - Carrarese 1-1.
Virtus Entella - Pro Patria 0-1.
Olbia - Juventus U23  0-1.
Siena - Albissola 4-1.
Pistoiese - Pontedera ore 19:30.
Alessandria - Novara ore 20:30.
Pisa - Arzachena ore 20:30.
Cuneo - Piacenza 13/12 ore 14:30.
Lucchese - Pro Vercelli 13/12 ore 18:30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Harakiri Arezzo: avanti con Buglio, rosso a Basit e il Pro Piacenza la ribalta (2-1)

ArezzoNotizie è in caricamento