rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Calcio

Pratovecchio Stia. Si dimette Arcadio, torna in sella Laurenzi: "Credo nell'impresa"

Il nuovo tecnico rossonero era stato esonerato a metà novembre

Nuovo avvicendamento sulla panchina del Pratovecchio Stia. All'indomani del pareggio casalingo contro il Montagnano, il tecnico Antonio Arcadio ha rassegnato le proprie dimissioni dalla guida della Prima squadra. Al suo posto il club casentinese, attualmente ultimo in classifica nel girone D di Promozione con quattro punti di ritardo dalla zona playout, ha optato per il ritorno di Andrea Laurenzi. Il nuovo tecnico rossonero, subentrato già a Fabrizio Innocenti nel febbraio 2022, si era conquistato la riconferma grazie ad un'ottima seconda parte nell'edizione 2021/22. Poi, nell'annata corrente, un avvio complicato al quale ha fatto seguito l'esonero nel mese di novembre. 

"La situazione da novembre non è cambiata molto - le prime dichiarazioni di Laurenzi ai microfoni di ArezzoNotizie - siamo sempre ultimi e ci sono sempre meno partite da giocare. In quel momento stavamo recuperando qualche giocatore che adesso invece è a disposizione: questo è importante. Sono abbastanza ottimista per provare a fare l'impresa. Ho trovato una squadra motivata, vogliosa di lottare e spero che questa scossa porti a risultati positivi come avvenuto nella passata stagione. 

Ho accettato perchè ci credo e la squadra ci crede. Sia con la squadra che con la società mi ero lasciato benissimo, se avessi avuto dei dubbi non avrei accettato. Abbiamo sette partite da giocare, di cui le prime due contro Asta e Sansovino: sappiamo che non sarà semplice ma credo che le possibilità per farcela le abbiamo. Difficilmente il Pratovecchio è stato messo sotto ma per un motivo o per un altro ha portato a casa solo due vittorie, subendo tanti gol nel finale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pratovecchio Stia. Si dimette Arcadio, torna in sella Laurenzi: "Credo nell'impresa"

ArezzoNotizie è in caricamento