Mercoledì, 23 Giugno 2021
Calcio Via Antonio Gramsci

Pisa-Arezzo, pullman cercasi per la gara di ritorno. Disagi per i biglietti

Disagi anche per la gara di ritorno dei playoff e non solo per l'acquisto dei tagliandi dell'Arena Garibaldi

Non c'è pace per il derby playoff tra Arezzo e Pisa. Nemmeno la gara di ritorno, in programma domenica prossima 2 giugno, sembra essere esente da grane biglietti.

VivaTicket ha aperto la prevendita per la gara di domenica alle 9:30, ma pochi minuti dopo era già sospesa. In poco più di un'ora tutti i tagliandi a disposizione del pubblico aretino (500 biglietti) sono stati acquistati. Eppure dalle riunioni dei Gos dei giorni scorsi, dall'amministrazione comunale di Arezzo e dalla società amaranto erano arrivate (e arrivano anche ora) conferme sulla concordata reciprocità di trattamento per i tifosi: quelli del Pisa hanno avuto 1.282 biglietti per la gara di domani, quelli amaranto ne avrebbero avere altrettanti per il match di domenica. Questi gli accordi presi in modo tacito davanti a prefetto e questore.

Roberto Cucciniello, lo slo dell'Arezzo, ci ha detto: ''Il Gos di Pisa aveva deciso per la vendita libera dei settori di gradinata e tribuna dell'Arena Garibaldi per consentire ai tifosi amaranto di acquistare più biglietti rispetto ai 500 per cui è omologato il settore ospiti. Però è chiaro che non era una vendita riservata. Adesso, se si è verificato il sold out, dovrà intervenire l'amministrazione comunale di Pisa come è accaduto qui ad Arezzo e venire incontro alle richieste dei nostri tifosi''.

Tempi e modalità di quest'ampliamento non sono ancora chiari e non è escluso che un nuovo contingente di tagliandi venga messo a disposizione da giovedì mattina.

Altra nota dolente riguarda il viaggio di domenica verso Pisa. Cucciniello ha spiegato: ''Per esigenze di sicurezza e di ordine pubblico, sarebbe preferibile che i tifosi dell'Arezzo raggiungessero Pisa con i pullman. All'Arena non c'è disponibilità di parcheggi e ne trarrebbe giovamento l'ordine pubblico. Solo che, nonostante gli sforzi di qusti giorni e nonostante siano stati interessati della questione la questura e le istituzioni, non abbiamo trovato alcuna collaborazione. E le compagnie non ci mettono a disposizione i mezzi. Mi auguro di riuscire a superare questa fase di stallo''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa-Arezzo, pullman cercasi per la gara di ritorno. Disagi per i biglietti

ArezzoNotizie è in caricamento