Anche il Pieve al Toppo cambia allenatore: Bardelli lascia i giallorossi

Anche i giallorossi cambiano tecnico e si separano da Bardelli. Arriva Giusti

David Bardelli non è più l'allenatore del Pieve al Toppo. Il tecnico che lo scorso maggio ha portato i giallorossi in Prima categoria dopo un campionato dominato, conquistando un secondo posto facendo il vuoto alle sue spalle, ha lasciato la società della Valdichiana. Le dimissioni sono arrivate dopo il ko contro il Rassina. Una sconfitta che ha fatto retrocedere i giallorossi al quintultimo posto in coabitazione con lo Spoiano. Lì dietro la classifica è cortissima. Basti pensare che Olmoponte e Bettolle hanno 19 punti, l'Arezzo Football Academy ne ha 20, quindi Spoiano e Pieve al Toppo con il Capolona Quarata che per adesso è uscito dalla zona rossa. Una graduatoria che può cambiare come non mai.

Coronavirus | Per adesso nessun rinvio tra i dilettanti. "Le società segnalino gli impianti indisponibili"

Già individuato il successo di Bardelli. A Pieve al Toppo arriva Luca Giusti. L'ex tecnico di Sansovino e Cortona approda sulla panchina giallorossa al posto dell'amico di David Bardelli. Giusti riparte quindi dal paese della Valdichiana dopo essere stato accostato alcune settimane fa alla Sansovino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il debutto è in programma (salvo rinvii) domenica e sarà in una partita calda come non mai perchè il Pieve al Toppo affronterà in casa il Tegoleto di Vittorio Brilli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento