OA: "Versato 3mila euro nelle classe del club". La donazione all'Aisla

Il comitato ha versato nelle casse sociali la quota relativa all'uno per cento.

Orgoglio Amaranto ha provveduto a versare nelle casse del Cavallino la quota necessaria a rispettare la scadenza del prossimo 16 marzo. Ma non solo. OA ha infatti donato 350 euro a favore dell'Aisla frutto della raccolta fondi effettuata nel weekend dedicato a Lauro Minghelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mantenere gli impegni nei confronti della S.S. Arezzo come socio all’1% e cercare allo stesso tempo di dedicare attenzione al mondo del volontariato. Impegni che il Comitato Orgoglio Amaranto sente forte e per i quali si impegna a rispondere presente, grazie ai tifosi del Cavallino che, con sempre più attaccamento, partecipano alle iniziative e alle raccolte fondi. Così, come previsto, in data 12 marzo, Orgoglio Amaranto ha provveduto a bonificare nelle casse dell’Arezzo 3.000 euro, come quota di finanziamento soci di spettanza del Comitato. Qualche giorno prima invece è stata effettuata la donazione di 350 euro a favore dell’Aisla, frutto della raccolta fondi effettuata nel weekend dedicato a Lauro Minghelli ed in particolare grazie alla partecipazione di tanti tifosi al pranzo nel viale dello stadio con birra e porchetta con la preziosa collaborazione del macellaio Alberto Rossi. Azioni diverse, ma che rappresentano due aspetti della stessa medaglia, la medaglia dell’azionariato popolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Altri nove positivi in provincia di Arezzo: per lo più giovani e giovanissimi rientrati da Grecia, India e Romania

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento