Orgoglio Amaranto, si dimette Cucciniello. Nuove elezioni in vista

Le dimissioni di Cucciniello, i prossimi impegni e le candidature per le elezioni del nuovo direttivo

Il direttivo di Orgoglio Amaranto ha ricevuto nella giornata di ieri le dimissioni del consigliere Roberto Cucciniello. 
Motivi di incompatibilità con la carica di consigliere comunale appena assunta lo hanno costretto alle dimissioni con effetto immediato. Mentre il presidente e tutto il direttivo ringraziano di cuore Cucciniello per il lavoro infaticabile condotto per il bene delle sorti del Cavallino Rampante, annunciano anche che appena le condizioni lo permetteranno saranno indette le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo. Nel frattempo sono aperte le candidature. Chiunque voglia impegnarsi e partecipare all’elezione del nuovo direttivo del comitato può mandare la propria candidatura scrivendo una mail a orgoglioamaranto@gmail.com
L’attuale direttivo di Orgoglio Amaranto è e sarà comunque impegnato nella gestione del tesseramento, della raccolta fondi e della ricerca della giusta soluzione per i pre-abbonamenti prima che vengano indette le nuove elezioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

  • Toscana "in arancione" da domenica 6 dicembre. Giani: "Abbiamo dati da zona gialla ma restiamo accorti"

  • Coronavirus: 658 nuovi casi e 32 decessi. I dati di oggi della Regione Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento