Mercoledì, 22 Settembre 2021
Calcio Via Antonio Gramsci

OA sulla nuova proprietà: "Valutati i documenti abbiamo espresso il nostro gradimento"

Orgoglio Amaranto saluta così l’arrivo del nuovo socio di maggioranza dell'Arezzo

A poche ore di distanza dalla firma davanti al notaio che ha consegnato il 94 per cento dell'Arezzo nella mani della Mag Servizi Energia, Orgoglio Amaranto interviene così sulla cessione del club.

Senso di responsabilità, esercizio dei propri diritti e rispetto nei confronti dei tifosi amaranto. Sono questi i presupposti che hanno contraddistinto l’operato, delicato e allo stesso tempo silenzioso, di Orgoglio Amaranto in questi ultimi giorni. Nonostante i tempi strettissimi della giornata di ieri, grazie ai rapporti diretti tenuti con i professionisti dello staff di La Cava, in poche ore Orgoglio Amaranto si è trovato nella condizione di poter rinunciare al diritto di prelazione sulla cessione di quote messa in atto da Giorgio La Cava e di firmare allo stesso tempo il gradimento per il socio in entrata. Dal tesseramento, alle assemblee, dalla campagna di pre abbonamento fino a quanto compiuto ieri, l’obiettivo è sempre stato quello di agire con la riservatezza richiesta in questi casi, con senso di responsabilità e la volontà di non danneggiare una trattativa che avrebbe potuto compromettere il futuro sportivo dell’Arezzo. Dopo aver valutato i documenti forniti, il comitato si è potuto liberamente esprimere in maniera asettica e obiettiva, in base a dati reali. Nei minuti successivi all’atto notarile c’è stato un primo contatto telefonico tra il presidente di Orgoglio Amaranto e colui che diventerà a tutti gli effetti il nuovo presidente dell’Arezzo. I soci della Società Sportiva Arezzo si sono dati appuntamento alla prossima assemblea che sarà convocata entro pochi giorni. Nell’attesa di conoscere di persona il nuovo socio di maggioranza e il resto dell’organigramma auguriamo a tutti una nuova stagione amaranto, quella che la piazza di Arezzo merita!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

OA sulla nuova proprietà: "Valutati i documenti abbiamo espresso il nostro gradimento"

ArezzoNotizie è in caricamento