rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

Orgoglio Amaranto ha versato 7.500 euro, primo passo per il mantenimento dell'1% dell'Arezzo

"I restanti 22.500 euro sono un impegno pesante, ma che non spaventa i membri del direttivo, consapevoli della partecipazione dei tifosi aretini alla causa amaranto", spiega una nota

Nota di Orgoglio Amaranto.

Orgoglio Amaranto grazie alla partecipazione dei tifosi, ha raggiunto il primo step che gli compete per la ricapitalizzazione della Ss Arezzo. E’ infatti già predisposto il bonifico di 7.500 euro che corrisponde al 25% della cifra che serve per il mantenimento dell’1%. Si tratta di un passaggio che il comitato reputa molto importante perché tappa di un percorso deciso in assemblea con i soci di Oa e volto, insieme ai versamenti del socio di maggioranza, al risanamento dei conti e a un nuovo equilibrio economico-finanziario. Proprio questi contenuti sono stati delineati nel resoconto che la proprietà ha fatto ieri ai membri del comitato stesso mostrando lo stato dei pagamenti aggiornato alla data odierna e la preparazione in corso in vista di un possibile ripescaggio, in attesa di conoscere nel dettaglio i criteri che saranno stabiliti per il ritorno nei professionisti. Per il comitato questo però è da considerarsi un momento di solo passaggio perché la fetta più importante del versamento in conto aumento di capitale dovrà essere fatto nei mesi successivi. I restanti 22.500 euro sono un impegno pesante, ma che non spaventa i membri del direttivo, consapevoli della partecipazione dei tifosi aretini alla causa amaranto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orgoglio Amaranto ha versato 7.500 euro, primo passo per il mantenimento dell'1% dell'Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento