Omar Menchetti dice basta: l'ex giocatore di Arezzo e Sangio si ritira

Con un post su Facebook il Pieve al Toppo ha ufficializzato la decisione del proprio calciatore

Omar Menchetti ha detto basta con il calcio giocato. A darne notizia la pagina Facebook del Pieve al Toppo, società del suo paese nella quale era tornato a giocare. A causa di una spalla malconcia l'ex calciatore di Arezzo, San Giovanni e Mantova, passando poi tra i dilettanti dopo un pesante squalifica, ha conquistato 7 campionati tra serie D e Prima Categoria.

Nel suo post di addio Omar ha ringraziato il direttore sportivo Davide Bonaccini, il presidente Gianluca Branchi, il mister David Bardelli e tutta quanta la società.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ringrazio i miei genitori per tutti i sacrifici che hanno fatto per me, spero di non averli delusi - scrive Omar - ringrazio mia moglie e i miei figli sempre al mio fianco in ogni partita. Ringrazio i miei compagni di oggi e di ieri che mi hanno supportato e sopportato. Infine anche gli avversari, con cui ho molto spesso discusso per il mio grande agonismo e la voglia di vincere ogni incontro. Ho pianto tanto quando ho saputo di dover smettere e non me ne vergogno, il calcio rappresenta una parte del mio cuore. La società adesso mi ha dato l'opportunità di fare da vice a mister Bardelli, è un'occasione che sfrutterò al massimo. Avevo già iniziato da qualche anno a studiare per diventare allenatore e imparando da chi ha più esperienza di me vorrei, nel giro di un paio di anni, riuscire a coronare questo sogno. Per ora però penso solo ad aiutare i miei compagni a dare il massimo con lo stesso spirito e lo stesso entusiasmo che mi ha contraddistinto anche da giocatore". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • La notte di 4 Ristoranti, Borghese: "Arezzo bellissima. La sua cucina? Forte e decisa, come i suoi abitanti"

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento