Calcio

L'Aquila Montevarchi perde contro il Pescara, ma continua a brillare

Contro gli abruzzesi un'altra grande prestazione della squadra di Malotti, attesa da Pontedera e Siena nelle prossime giornate

L'Aquila Montevarchi cade 2-1 sul neutro di Pontedera contro il Pescara, incappando così nella seconda sconfitta stagionale. Un passo falso che brucia per le modalità con cui è arrivato (gol vittoria dei biancoazzurri all'88', dopo una gara, soprattutto nel primo tempo, giocata almeno alla pari), ma che nulla toglie al giudizio assolutamente positivo sull'approccio della squadra di Malotti al campionato di Serie C.

Anche contro la formazione abruzzese, candidata numero uno alla promozione in Serie B per qualità ed ampiezza dell'organico a disposizione, l'Aquila Montevarchi ha dimostrato come l'idea di calcio che le ha permesso di trionfare l'annata passata in D sia un modello replicabile e per il momento fruttifero anche in una categoria superiore. Il primo tempo della partita contro il Pescara in questo senso è emblematico: solito 3-4-1-2 e continua ricerca di pressing alto e fraseggio rapido, che hanno imbrigliato la manovra degli ospiti, bravi a capitalizzare su un calcio di punizione di Memushaj l'unico tiro verso la porta avversaria avvenuto nel corso dei primi 45' di gioco.

La compagine aretina continua a brillare, ma, come fa notare Malotti nel post partita, c'è ancora molto lavoro da fare in particolar modo su due aspetti per certi versi insiti nella struttura della squadra e tra loro collegati: il dispendio di energie nel corso della partita (all'Aquila Montevarchi piace andare forte, ma deve imparare a gestire sè stessa e la partita a seconda delle necessità) e l'inesperienza della rosa, più evidente contro squadre esperte come il Pescara.

Ora per l'Aquila Montevarchi si prospettano altre due partite particolarmente impegnative, che vanno a completare un calendario di inizio stagione tutt'altro che semplice, avendo incontrato già tre squadre tra le più papabili per la lotta al vertice (Reggiana, Entella e Pescara). Prossimo avversario il Pontedera sabato 25 settembre al "Mannucci", stavolta come squadra ospite; poi martedì 28 settembre turno infrasettimanale "in casa" contro il Siena. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Aquila Montevarchi perde contro il Pescara, ma continua a brillare

ArezzoNotizie è in caricamento