Dilettanti, il riepilogo del mercato invernale. Le principali operazioni

E' sceso il sipario ieri sera alle 19 sul mercato invernale. Il riepilogo completo.

Portieri e soprattutto attaccanti. Ecco le due categorie che hanno registrato il maggior numero di movimenti o ammiccamenti in questa sessione invernale di mercato tra Eccellenza e Promozione.

Gli estremi difensori hanno dato vita ad una maxi girandola che ha coinvolto Castiglionese (Eccellenza), Montagnano (Prima), Arno Castiglioni Laterina e Terranuova Traiana (Promozione). La Castiglionese ha liberato primo e secondo portiere. Ecco quindi che Poponcini si è accasato alla Terranuova Traiana, Colcelli all'Arno Castiglioni Laterina. La Castiglionese, che nel frattempo ha esonerato Peruzzi richiamando Gennaioli, ha richiamato Bobini che in estate era passato al Montagnano. I torelli si sono consolati con Brandi che ha lasciato l'Arno Castiglioni Laterina.

Così in Eccellenza

La Baldaccio Bruni ha preso in prestito dal Sansepolcro il portiere Giacomo Giorni (2000) mentre salutano Anghiari il difensore Saccà e il centrocampista Castellano.
Il Pratovecchio ha sognato per lungo tempo Invernizzi (1981) e nel frattempo i rossoneri hanno lasciato partire Lazzeroni che ha riabbracciato mister Brilli a Montagnano, Vangelisti passato allo Stia insieme ad Occhiolini (Stia). Ceduto anche Gori che ha fatto ritorno al Porta Romana per poi approdare all'Audax Rufina. Con la formula del prestito con diritto di riscatto ha salutato anche il portiere Vestri (1998) passato alla Rignanese dalla quale è arrivato l'estremo difensore Magrini (1998). Dal Badia Agnano invece approda in rossonero lil portiere Franchi.
La Castiglionese ha liberato il difensore Peruzzi, figlio dell'ex tecnico Giulio, e la punta Bartolini (1986), tesserando la punta Andrea Castro (1996) cresciuto nei vivai di Livorno, Carpi e Mantova e reduce da un'esperienza nella Promozione laziale. Sempre dal Lazio arriva Federico Achilli (1998), centrocampista cresciuto nell'Ostiamare. Dalla Berretti dell'Arezzo ecco i terzini Zampina e Bassini (classe 2001).
La Bucinese ha prelevato dal Pontassieve l'attaccante Daniele Benedetto (1988), in passato tra le fila di Arno Laterina e Terranuova Traiana. Salutano la società arancioverde la punta Aiello che passa al Pergine e il difensore Piccardi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Promozione regina del mercato

Il Bibbiena in vista di un girone di ritorno che possa permettere ai casentinesi di lasciare l'ultimo posto ha blindato Frijo nonosntate le tante richieste ed ha ufficializzato pcohe ore fa l'attaccante Bartolini (1986), lasciato libero dalla Castiglionese. Salutano Bibbiena anche Testi, tornato al Valdarno, e Galantini che tornato al Montevarchi è stato ceduto a titolo definitivo al Cortona Camucia.
Gli arancioneri hanno operato soprattutto in uscita. Salutano il club arancionero l'attaccante Gianluca Porricelli (1981), passato alla Vis Foligno, e Fabbro (1982). Lasciati liberi i fratelli Agostini (portiere e centrocampisti) oltre al giovane Bocciolini. La Terranuova Traiana prende il portiere Poponcini, l'Arno Castiglioni Laterina Colcelli.
Il Subbiano preleva l'attaccante Castri dal Rassina.
La Castelnuovese riporta a casa Iacuzio dal Valdarno. In amaranto arrivano il portiere Bonechi (1985) dalla Bucinese, Serni (attaccante classe 1999) dalla Faellese e Spataffi (esterno classe 2000) dal Valdarno. Bighellini passa al Vaggio che lascia partire Pianigiani (1988) con destinazione Atletico Levane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento