rotate-mobile
Calcio

Il Terranuova blinda Calori, Cutini dice sì al Rassina. Palazzi-Baldaccio, le strade si dividono

La Baldaccio Bruni e Mario Palazzi non proseguiranno a braccetto. Baroncini richiesto in Prima categoria, a Foiano nuove conferme. Tutti i movimenti di mercato dei dilettanti

La conferma dello staff tecnico è arrivata a poche ore dalla storica finale di andata dei playoff di Eccellenza. Il Terranuova Traiana vada come vada la sfida di domani contro il Colorno nella prossima stagione avrà ancora in panchina Simone Calori. Il d'altronde è stato uno degli artefici dell'exploit del club valdarnese, secondo nella regular season e poi approdato alla finale nazionale dei playoff di Eccellenza con la possibilità di raggiungere una storica promozione in serie D. A poche ore dal calcio di inizio della sfida in terra parmense ecco il comunicato del club biancorosso. Insieme a Calori resteranno Luciano Bruni nel ruolo di allenatore in seconda, mister Nico Gronchi preparatore dei portieri, Gianmaria Bernini come preparatore atletico, il fisioterapista Corrado Buccianti e il fisioterapista Gabriele Malatesta.

Si infiamma il mercato: colpi a raffica del Viciomaggio, un ritorno a Tegoleto

Restando in Eccellenza la Baldaccio Bruni non proseguirà con Mario Palazzi. Il tecnico aretino, in passato vice di Cosmi e sulle panchine di Sangiovannese, Foligno e Arezzo (Primavera), saluta di comune accordo il club valtiberino dopo aver raggiunto la salvezza ai playout, arrivando sulla panchina dei biancoverdi nella seconda parte dell'ultima stagione. Non mancano gli estimatori per Palazzi che potrebbe molto presto iniziare una nuova avventura. Sempre in Eccellenza a Foiano piovono conferme. Si parte con quella di Filippo Zacchei in panchina, proseguendo con capitan Mostacci passando per Tenti e il giovane Rossi. Resteranno in amaranto anche Christian Rufini, calsse 1998, e Edoardo Pareggi, classe 2002. Confermato anche Carlo Alberto Nocentini, esterno classe 2001.

In Promozione il Casentino Academy conferma mister Regina mentre il Cortona Camucia dopo la retrocessione lascia libero mister Baroncini che vanta diversi estimatori proprio in Prima categoria. A Rassina saluta Nicola Occhiolini, al suo posto è ufficiale l'ingaggio di Paolo Cutini, ex di Subbiano, Olmoponte, Santa Firmina e non solo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Terranuova blinda Calori, Cutini dice sì al Rassina. Palazzi-Baldaccio, le strade si dividono

ArezzoNotizie è in caricamento