menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Federico Nofri

Federico Nofri

Nofri lascia la Sangio, Marmorini-Sinalunghese avanti insieme. Aria di crisi a Sansepolcro

L'Aquila conferma Malotti, la Sangio vaglia due profili. Il Tegoleto blinda Bonci

Roberto Malotti non si muoverà da Montevarchi. L'Aquila ha confermato il tecnico della prima squadra, arrivato lo scorso settembre dopo la seprazione con Nenciarini. Se i rossoblù proseguono il rapporto a pochi metri di distanza si andrà incontro ad una nuova rivoluzione. Dopo l'addio di Nicola Del Grosso dalla Sangiovannese, sostituito da Giuseppe Morandini, al rientro con la carica di dg dopo 11 anni di assenza, saluta anche Federico Nofri. L'ex giocatore e allenatore dell'Arezzo, con trascorsi anche a Castel Rigone e Viterbo, non ha raggiunto l'accordo e quindi saluta il Marzocco. La società azzurra però avrebbe già individuato il successore. Si tratterebbe di una corsa a due tra Agostino Iacobelli e l'ex amaranto Luigi Pagliuca.

La Castiglionese non scherza: c'è Fani per la panchina. Cardinali lascia Foiano, novità a Cortona

Conferma per Simone Marmorini alla Sinalunghese. Le premesse c'erano tutte per la fumata bianca che è arrivata. Ci sarà però da aprire un nuovo ciclo viste alcune partenze eccellenti come il capitano Dario Calveri, che ha deciso di appendere le scarpette al chiodo, e non solo. Attenzione alle sirene di mercato a Foiano. Alessandro Monaci è in cima alla lista dei desideri di tanti club e il mercato è solo all'inizio. Dalla Promozione all'Eccellenza il suo nome è tra i più caldi.

Aria di crisi a Sansepolcro. I bianconeri sono in difficoltà nel proseguire come testimonia la nota stampa diramata dal club. C'è la volontà di trovare una soluzione magari dividendo la gestione delle strutture da quella tecnica e soprattutto trovando investitori, altrimenti la prima squadra non si iscriverà come spiega Marco Piccini a TeverePost.

L'extraterrestre intanto resta a Tegoleto. Giacomo Bonci non si muoverà nonostante i gol e i soliti rumors infondati visto il legame familiare con il club, a tal punto da rendere una seconda pelle quella maglia biancorossa. Così Bonci, il miglior marcatore di sempre nella storia del Tegoleto, giocherà in prima squadra con i gradi di capitano e allenerà anche la Juniores.

Per quanto riguarda le altre panchine Enrico Testini resta al San Quirico mentre l'Olmoponte conferma Davide Nofri e inserisce nello staff tecnico il preparatore dei portieri Marco Sodi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Le borse più belle del 2021

  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento