rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Calcio

Berti passa all'Alberoro, il Subbiano pensa agli under. Il Palazzo del Pero rischia grosso

Tutti i movimenti di mercato dei dilettanti

Adesso è ufficiale. Alessio Berti è un nuovo giocatore dell'Alberoro. La trattativa anticipata nei giorni scorsi è arrivata alla classica fumata bianca che porta in dote al club rossoblù un centravanti di spessore per la categoria insieme a Cacioppini, anche lui reduce dall'esperienza con la Castiglionese.

Il Subbiano si muove e pesca, dopo aver preso Pavani, dalla Juniores Èlite del Bibbiena per fronteggiare il discorso under. Ecco quindi arrivare in maglia gialloblù i vari Moneti, Marmorini, Liserre, Parati e Orlandini. A Capolona il direttore sportivo Michele Giangeri ha ufficializzato Donati (ex Rassina) e Mannelli (ex Subbiano).

Grido di allarme a Palazzo del Pero. La società immatricolata nel 1968 rischia di scomparire. Sui social è stato lanciato l'ultimo appello. L'iscrizione scade a luglio ma il tempo è sempre meno per trovare una via di uscita. Non a caso nel frattempo mister Vinerbi è passato al Pergine dove porterà anche l'attaccante Forciniti. A Pergine arriva anche Bighellini, ex Pratovecchio, Alberoro e Subbiano. Dall’Ambra sono stati prelevati il portiere Mugelli e il centrocampista Crestini. Resteranno in biancoverde Parivir, Denis e Rainer Bega, oltre a Desiderio, Ormeni, Mugelli, Ferrucci, Segoni e Campagnano.

L'Atletico Levane Leona è attivissima sul mercato. I biancoverdi dopo Benedetto si sono assicurati anche Iannicelli, ex di Sangiovannese, Bucinese, Ideal Club Incisa e Cavriglia. Tra le fila dei biancoverdi arriverà anche Matteo Di Mella, con un passato tra Aquila Montevarchi, Sangiovannese e Arno Laterina, anche lui nell’ultima stagione tra le fila del Cavriglia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berti passa all'Alberoro, il Subbiano pensa agli under. Il Palazzo del Pero rischia grosso

ArezzoNotizie è in caricamento