Pissardo al Lecco, al Comunale c'è Loliva ma l'Arezzo aspetta Brancolini e Pesenti

L'ex Inter sempre più vicino al Lecco. Allenamento sul campo Lebole con una new entry in gruppo

Gagliardotto, Loliva e Tarolli

Allenamento mattutino per l'Arezzo sul campo Lebole. Gli amaranto si sono radunati questa mattina, a poche ore dall'eliminazione di Coppa Italia patita per mano della Cremonese. Alessandro Potenza ha diretto la seduta sul campo Lebole dividendo la squadra in due gruppi. Da un lato quelli che hanno giocato tutto l'incontro di Coppa, dall'altra i calciatori rimasti a riposo e subentrati.

All'appello mancava Marco Pissardo. L'estremo difensore classe 1998 non era con il resto della squadra e a questo punto il passaggio al Lecco sembra ormai in attesa dell'ufficialità attesa a ore. I lombardi hanno messo nel mirino da tempo il portiere scuola Inter arrivato lo scorso anno dai nerazzurri dopo l'esperienza a Monopoli. Contratto triennale e stagione in crescendo. Poi la chiamata del Lecco che ha messo sul piatto un biennale, con l'Arezzo che davanti anche alla volontà del calciatore, ha cercato fin da subito l'alternativa. Da viale Gramsci hanno sempre lasciato intendere che Pissardo si sarebbe potuto muovere solo dopo aver chiuso con il sostituto, individuato in Federico Brancolini (2001) della Fiorentina. Il baby viola però è in attesa del rinnovo del contratto e l'Arezzo spera che possa arrivare a breve. Il Cavallino non ha intenzione di mollare la presa, ma ha anche fretta di sistemare l'organico in tempi brevi e se possibile prima del derby di lunedì.

Intanto però è arrivato il classe 1997 Stefano Tarolli, ex Foggia, Piacenza, Manfredonia, Virtus Francavilla e Fidelis Andria. E sempre in tempa di portieri da questa in mattina in gruppo c'è anche Andrea Loliva, classe 2000, originario di Bari e con un passato tra Latina, Racing Roma e Gravina. Tarolli ha già debuttato in Coppa mentre Loliva ha annunciato il suo arrivo sui propri canali social anche se da viale Gramsci manca l'ufficialità.

Attese novità sul fronte Massimiliano Pesenti che è fuori lista a Padova e si sta allenando a parte da tempo. L'attaccante ha detto no a una lunga serie di pretendenti e aspetta l'Arezzo. In giornata potrebbero esserci sviluppi. Per quanto riguarda il difensore (o i difensori) si era parlato di un interessamento per Giuseppe Figliomeni che per adesso non ha trovato conferme. Tramontata l'ipotesi Borrelli, giovane attaccante del Pescara.

Tornando a parlare di difensori c'è Samuele Bonaccorsi, classe 1998, originario di Catania che aveva firmato con il Borgosesia (Serie D) a luglio e che domenica è anche andato in gol contro la Caratese. A darne notizia è la stessa società piemontese che ha augurato le migliori fortune al difensore. A questo punto manca l'ufficialità da parte dell'Arezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • Neve e vento forte: è codice giallo in provincia di Arezzo. L'elenco dei comuni interessati

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento