Venerdì, 25 Giugno 2021
Calcio Via Antonio Gramsci

L'Arezzo sfoltisce ancora: Mosti al Bisceglie

Il difensore ha raggiunto la Puglia questa mattina. In partenza altri giocatori.

Dopo Melgrati e Stefanec saluta anche Mosti. Il difensore classe 1998 della Fiorentina, arrivato in prestito, saluta L’Arezzo e passa al Bisceglie. Il club pugliese era stato accostato da tempo al terzino destro che questa mattina si è messo in viaggio per raggiungere la Puglia. Da qui alle 20 del 31 gennaio, quando chiuderà la finestra di mercato, il Cavallino proverà a sfoltire ulteriormente la rosa.

In partenza figurano Belvisi e Cenetti oltre a Danese. Il centrale prelevato dal Chievo Verona, utilizzato nel confronto di coppa con la Lucchese, vanta un vincolo pluriennale con l’Arezzo. Secondo TuttoC sarebbe finito nel mirino di Rieti e Bisceglie. Da valutare poi la posizione di Choe mentre Salifu vista anche l’ottima prima con il Pisa resterà in amaranto.
Il Cavallino a questo punto cercherà un altro portiere e se possibile una punta. Per il ruolo di estremo difensore potrebbe arrivare un under mentre l’attaccante potrebbe anche essere un over visto che la partenza di Melgrati ha liberato un posto nella lista degli over.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arezzo sfoltisce ancora: Mosti al Bisceglie

ArezzoNotizie è in caricamento