Martedì, 15 Giugno 2021
Calcio Via Antonio Gramsci

Può tornare Benucci. l'Arezzo si muove per Piu e segue Dell'Agnello

Piace l'attaccante scuola Empoli, ex Pistoiese. Dell'Agnello resta un nome caldo mentre sempre dall'Empoli può tornare Benucci

Alessandro Piu

Alessandro Piu potrebbe essere il nome nuovo e soprattutto giusto per l'attacco dell'Arezzo. Classe 1996, Piu nell'ultima stagione ha giocato con la Pistoiese collezionando 14 presenze e un gol. Prima però era stato in forza al Carpi in serie B. Adesso questa punta, alta un metro e 83 centimetri, originaria di Udine, potrebbe cercare il rilancio ad Arezzo. Le caratteristiche di Piu (sotto contratto fino al 2021 con l'Empoli) sono quelli di un attaccante che può agire sull'esterno come al centro del reparto. Calcisticamente cresciuto nell'Empoli, dove si è messo in mostra nel torneo Primavera, è poi passato allo Spezia e quindi Carpi e Pistoiese.

Occhio però anche al profilo di Simone Dell'Agnello. L'attaccante classe 1992 già un anno fa aveva quasi trovato l'intesa con l'Arezzo poi il Livorno lo aveva lasciato libero di accasarsi al Como dove ha segnato 10 reti in 29 presenze realizzando anche 7 assist. La promozione in C con i comaschi è stata anche l'occasione per cercare il rilancio. Dell'Agnello vorrebbe tornare in serie C e non è un mistero. Anzi, questo spiega perchè nonostante le proposte del nuovo Foggia (serie D) stia aspettando. A giorni comunque dovrà essere presa una decisione e l'Arezzo, questo è sicuro, il terreno lo ha sondato.

Mercato Arezzo: acquisti, cessioni e obiettivi

Su Guidone l'ha spuntata il Siena. I rumors che accostavano l'attaccante al Cavallino erano fondati come confermano anche fonti vicine all'ambiente del Padova e non solo, ma alla fine i senesi hanno convinto il centravanti con un accordo pluriennale.

Attenzione a cosa accadrà nelle prossime ore. L'Arezzo punta a valorizzare almeno uno tra Buglio e Basit visto che entrambi andranno in scadenza a giugno 2020. Questa è quindi la miglior sessione per cedere e ottenere una plusvalenza. A partire poi potrebbero essere anche altri elementi mentre in entrata i buoni uffici con l'Empoli potrebbero agevolare l'arrivo di Piu e il ritorno in amaranto del centrocampista Massimiliano Benucci, ceduto la scorsa estate ma poi rimasto in viale Gramsci con la formula del prestito.

[aggiornato alle 11:15]

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Può tornare Benucci. l'Arezzo si muove per Piu e segue Dell'Agnello

ArezzoNotizie è in caricamento