Arriva anche un portiere: l'Arezzo riporta in amaranto Melgrati

Il Cavallino porta esperienza nel reparto arretrato. Terzo innesto dal mercato degli svincolati

Dopo Cherubin e Arini il Cavallino mette a segno un altro innesto. Torna in amaranto il portiere Riccardo Melgrati. Si tratta del terzo acquisto dalla chiusura del mercato, andando ad attingere dall'elenco degli svincolati. Melgrati era già passato da Arezzo per alcuni mesi, all'inizio della stagione 2018/2019. Arrivò in viale Gramsci dal Cesena mettendo insieme due presenze prima di passare al Siena nel mercato di gennaio, chiuso in amaranto da Pelagotti. Rimasto svincolato nell'ultima stagione si è unito all'Associació Esportiva Prat, club di Segunda División B.

Un acquisto che era nell'aria quello di un portiere anche se forse in pochi avevano preventivato così velocemente. L'Arezzo, che in quel ruolo ha già Tamma, Tarolli e Loliva, è molto probabile che adesso inizierà a liberare qualche tassello. La lista dei 24 giocatori imposta dalla Lega Pro consente di fatto di poter cambiare i portieri tra loro, mentre per i giocatori di movimento è possibile effettuare un cambio a causa di un infortunio oppure di inserire giocatori già sotto contratto al posto di altri che rescindono i rispettivi accordi. Nelle ultime ore si sta appunto parlando della possibile rescissione di quei giocatori non convocati domenica scorsa, vedi ad esempio Cipolletta.

C'è da dire che il mercato dell'Arezzo è attivo come non mai dopo la scelta di affidare la guida della prima squadra ad Andrea Camplone. Cherubin, Arini, Melgrati senza dimenticare Bobb (in prova) e i rumors su Heurtaux e Di Paolantonio. giocatori di categoria superiore, cercati dalle big di serie C per tentare non solo di risollevare le sorti del Cavallino, protagonista di un avvio di stagione non certo roseo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Quando si esce dalla zona rossa? Le Toscana spera a dicembre. Ma Arezzo ha un indice Rt che spaventa

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento