rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Calcio

Fumata bianca a Montagnano: scelto il nuovo allenatore

Dopo le dimissioni di Scarnicci i torelli hanno individuato la nuova guida tecnica

Il nome era nella rosa dei papabili alla panchina del Montagnano e quando la fumata bianca è arrivata la sorpresa è stata vera almeno per metà. Già perchè il Montagnano dopo le dimissioni di Gianluca Scarnicci, all'indomani del ko interno contro l'Asta che ha portato i torelli della Valdichiana a ridosso della zona rossa, ha trascorso almeno 24 ore di riflessione per capire quale strada intraprendere per il proseguo della stagione.

Due nomi su tutti sono stati accostati al club di Corrado Menchetti. Quello di Mirco Martini e quello di Borgogni. Alla fine è stato il primo ad avere la meglio in questa particolare corsa a due alla panchina del Montagnano. Martini in carriera si è già seduto sulle panchine di Fulgor Castelfranco, Badia Agnano, Antella (due anni con la Juniores Regionale) quindi l'esperienza di Pergine tra le altre.

Adesso il compito di tenere lontano il più possibile il Montagnano dai bassifondi della graduatoria, iniziando a muovere la classifica fin da domenica prossima nel derby in casa della Sansovino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumata bianca a Montagnano: scelto il nuovo allenatore

ArezzoNotizie è in caricamento