Martedì, 15 Giugno 2021
Calcio

Marmorini nuovo tecnico del San Gimignano. Colpi di mercato di Foiano e Pratovecchio

I casentinesi tesserano Giliberti, portiere classe 1998. Una punta per il Foiano. Marmorini torna in pista.

Simone Marmorini

A poche ore dal rientro in campo per il primo turno del 2019 ecco due colpi di mercato in Eccellenza. Sono due formazioni aretine a registrare innesti in porta e in attacco per migliorare le rispettive posizioni.

In Casentino approda alla corte di Antonio Arcadio il portiere Gabriele Giliberti classe 1998. Originario di Avellino con trascorsi nel vivaio dei lupi, Giliberti ha difesa anche la porta del Solofra e della Virtus Avellino collezionando 90 presenze in Eccellenza. In estate il Nola (serie D) si era interessato al portiere salvo poi optare per un over tra i pali. A Pratovecchio si tratta del quinto portiere che da settembre ad oggi difenderà la porta rossonera. Poche settimane fa la partenza del classe 1998 David Vestri approdato alla Rignanese con la formula del prestito con diritto di riscatto. Da Rignano era arrivato Davide Magrini (1998) mentre dal Badia Agnano l'ex Bibbienese Gianluca Franchi. Adesso è il turno di Giliberti che domani potrà debuttare contro il Porta Romana. Sfida casalinga a dir poco delicata in chiave salvezza. "Una partita che vale doppio" ha detto al riguardo mister Arcadio.

Una punta per il Foiano

Gli amaranto in sede di mercato hanno salutato Daniel Kthella (1998) trattenendo Alessandro Monaci, richiestissimo. Nessun colpo a dicembre che ha registrato il rientro in gruppo di capitan Zacchei dopo la maxi squalifica. Ieri sera però la società amaranto ha deciso di rompere gli indugi e tesserare l'attaccante Jacopo Carissimi (1998) proveniente dall'Assisi Subasio, con trascorsi nella Voluntas Spoleto e nella Pianese. Anche lui domani potrà debuttare agli ordini di mister Camilletti nel derby casalingo contro la Bucinese. Una partita in cui servono i tre punti per allungare sulla zona rossa.

Marmorini riparte dal San Gimignano

Simone Marmorini torna in pista. Il tecnico classe 1982 ex giocatore di Sansovino e Arezzo, con esperienze sulle panchine di Baldaccio Bruni, Sinalunghese, Ghivizzano e San Donato Tavarnelle, ha accettato la sfida del San Gimignano. I neroverdi sono all'ultimo posto in classifica nel girone E di serie D. 11 punti, a pari merito con la Massese, con cinque lunghezze di ritardo sul primo posto utile per i playout. Domani l'esordio sul campo dell'Aglianese, altra in squadra in lotta per la salvezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marmorini nuovo tecnico del San Gimignano. Colpi di mercato di Foiano e Pratovecchio

ArezzoNotizie è in caricamento