Trasferimento nullo: Maestrelli torna dal Livorno. Arezzo-Padova: si lavora per aprire il Comunale

Senza fideiussione salta il trasferimento del difensore che torna ad Arezzo. Società impegnata per aprire il Comunale con il Padova

Maestrelli, sulla sinistra, in allenamento

Nemmeno il tempo di disfare i bagagli che Andrea Maestrelli torna da Livorno ad Arezzo. Insieme al difensore anche Mazzarani e gli altri acquisti effettuati dai labronici hanno fatto marcia indietro. Trasferimenti annullati a causa della fideiussione incompleta dei labronici, frutto del tira e molla nella stanza dei bottoni tra i vari soci della cordata che ha rilevato il 90 per cento del club da Spinelli e tra i quali figura anche Mauro Ferretti.

Nelle prossime ore Andrea Maestrelli, legato all'Arezzo fino al 2022, potrà unirsi al gruppo di Alessandro Potenza e tornare ad allenarsi anche se di fatto era stato tagliato. L'Arezzo, che nel mercato degli svincolati cerca un difensore centrale esperto mancino, ritroverà il classe 1998 tornato in estate dal prestito al Monopoli. Per lui potrebbe esserci la possibilità di un trasferimento in deroga, ma il condizionale è d'obbligo.

Intanto la società è al lavoro per il prossimo turno casalingo di campionato. Mercoledì 21 ottobre alle 18:30 arriverà il Padova di Palagatti e Buglio. Il decreto del Governo, l'ultimo emanato in ordine di tempo, permette di giocare con un pubblico pari al 25 per cento della capienza fino ad un massimo di mille spettatori. E' questa la soglia che la società, e Orgoglio Amaranto, contato di raggiungere.

Da capire come verrà effettuata la prevendita, se con le restrizioni attuate per il derby con l'obbligo di tessera del tifoso al momento dell'acquisto e poi come verranno sistemati i tifosi che hanno sottoscritto i preabbonamenti in estate. Alcune società hanno avviato campagne abbonamenti ad hoc, altre invece hanno varato dei voucher. Nelle prossime ore arriveranno maggiori dettagli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Quando si esce dalla zona rossa? Le Toscana spera a dicembre. Ma Arezzo ha un indice Rt che spaventa

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento