Lecco-Arezzo 2-2, Di Donato: "Non meritavamo di perdere"

L'analisi del tecnico amaranto dopo il pari con il Lecco

Daniele Di Donato, foto di Matteo Bonacina [Lecco Channel]

Bicchiere mezzo pieno per Di Donato al termine di Lecco-Arezzo.

"Siamo partiti bene, stavamo facendo noi la partita - ha spiegato Di Donato - abbiamo preso gol sulla nostra solita amnesia. Abbiamo commesso un fallo che non si può fare in quella zona del campo ed è arrivato il loro gol. Subito dopo abbiamo provato a reagire ma ad inizio ripresa ecco il loro raddoppio. Siamo comunque riusciti a trovare il pari meritatamente disputando una buona gara con tanto possesso palla. Siamo stati giustamente premiati perchè non meritavamo di perdere. In questo momento manca la cattiveria giusta per finalizzare o manca l’ultimo passaggio oppure il tiro. Manca la cattiveria per indirizzare il risultato dalla nostra parte. Abbiamo comunque recuperato una partita che sembrava persa con tutte le nostre energie e le nostre forze, quindi direi che è andata bene. La Pergolettese? Una partita molto importante, non dobbiamo sentire la fatica e recuperare il più possibile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Animali 3D in casa grazie a Google. Come fare e l'elenco completo

  • Scanzi supera il milione di fan. Più 250mila in 7 giorni, nessuno come lui in Italia

  • Mascherine obbligatorie fuori dall'abitazione. L'annuncio di Rossi: "Ne distribuiremo subito 10 milioni"

  • Un 22enne stampa in 3D le valvole per le maschere Decathlon. E le dona agli ospedali

  • Emergenza Covid-19: un valido aiuto viene dai Commercialisti

  • Coronavirus, obbligo di mascherine dove necessario mantenere una distanza di 1,8 metri

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento