Calcio Via Antonio Gramsci

L'Arezzo aspetta Cutolo: il capitano più vicino al rientro. Attesa per il Consiglio Federale

Amaranto di nuovo in campo domani in viale Gramsci. Domenica c'è il Cuneo al Comunale e l'Arezzo potrebbe ritrovare Cutolo. Domani intanto si riunirà il Consiglio Federale: attese novità sul format della serie B ed eventuali ripescaggi.

Si apre domani con un allenamento pomeridiano sul campo Lebole la settimana che porterà l'Arezzo ad affrontare in casa il Cuneo. Calcio d'inizio domenica alle 16:30 per una partita che potrebbe vedere il nome di Anello Cutolo tra i convocati. Il capitano ha ripreso la scorsa settimana a correre sul manto erboso del campo Lebole. Una cosa è certa: Dal Canto e lo staff medico non vogliono affrettare i tempi. Ciò significa che Cutolo potrebbe tornare tra i convocati solo se avrà completamente superato il problema muscolare al polpaccio.

Contro il Cuneo gli amaranto potrebbero ancora affidarsi al 4-3-1-2 che sta convincendo partita dopo partita soprattutto per la tenuta difensiva. Nelle ultime otto partite - come ha sottolineato Dal Canto - per ben sei volte l'Arezzo non ha incassato alcuna rete. Solidità difensiva che l'Arezzo spera di unire ad una maggiore presenza in zona gol e se possibile aumentando la finalizzazione.

Domanica potrebbero mancare all'appello Benucci e Burzigotti, ancora sulla via del recupero. Il difensore ad ogni modo nelle ultime sedute di allenamento ha intensificato il lavoro con il resto dei compagni. Segno che anche per lui il rientro si sta avvicinando.

Attesa per l'esito del Consiglio Federale

Si riunirà domani il Consiglio Federale voluto dal presidente della Figc, Gravina. Sul tavolo il tema riguardante il format della serie B, attualmente con 19 formazioni. La Virtus Entella chiede la riammissione. Poi ci sono Catania, Novara, Siena, Ternana e Pro Vercelli che chiedono di essere ammesse tramite ripescaggio in caso di ritorno al format con 22 squadre. Sono ore frenetiche in cui emergono ipotesi più o meno attendibili. Una di queste porterebbe al rinvio di ogni decisione fino al 15 novembre quando si terrà una camera di consiglio per decidere sulla questione. I club ovviamente sperano che quanto prima venga loro permesso di tornare in campo. Anche perchè il calendario è già arrivato ad inizio novembre e le partite da recuperare rischiano di accavallarsi fino ad inizio 2019.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arezzo aspetta Cutolo: il capitano più vicino al rientro. Attesa per il Consiglio Federale

ArezzoNotizie è in caricamento