Juventus U23-Arezzo 1-0, Di Donato: "Non si può prendere gol così"

Tutta l'amarezza del tecnico per il ko contro la Juventus B

"Non si può prendere gol così". E' la sintesi del pensiero di Daniele Di Donato che racchiude tutta l'amarezza del tecnico che inaugura il trittico di fine gennaio con un sconfitta, ma soprattutto allungando il digiuno di vittorie lontano dal Comunale.

"E’ stata una partita equilibrata a mio avviso - spiega Di Donato - abbiamo anche costruito molte occasioni da gol senza però riuscire a sfruttarle. Nel primo tempo ne abbiamo contate almeno due-tre. Il loro gol? E’ stata una dormita clamorosa, non si possono prendere gol del genere. Non possiamo permettercelo. Siamo stati troppo leggeri e la Juventus ci ha punito. Quattro dei miei giocatori non sono riusciti a fermarne due della Juventus. Avevamo preparato bene la partit e abbiamo avuto occasioni da gol, penso anche alla traversa di Cutolo nel finale di partita. Però quando hai l’occasione devi segnare non puoi permetterti di sprecare ciò che crei, quando arrivi al momento di poter andare in gol".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gilet arancioni in piazza, Vasco Rossi rilancia il post di Scanzi: "La farsa ha preso il posto della realtà"

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Buoni postali fruttiferi, 100mila euro riconosciuti a un risparmiatore aretino. Il caso

  • Boscaiolo 47enne muore schiacciato da un albero. E' un incidente sul lavoro

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento