Calcio

Inizia l'era Peruzzi, Frescucci: "Da ora in avanti niente più alibi"

Giulio Peruzzi, nuovo allenatore della Castiglionese, ha diretto il primo allenamento a La Nave.

E' iniziata l'era Peruzzi. La Castiglionese dopo la separazione consensuale con Francesco Carboni ha ufficializzato Giulio Peruzzi che ha diretto ieri sera il primo allenamento a La Nave. Una staffetta che ha visto andare via l'ex capitano e bandiera gialloviola Carboni per l'arrivo di Peruzzi, anche lui con un passato da giocatore e allenatore dei gialloviola.

"Ho giocato nella Castiglionese dal 1981 al 1984 vincendo anche un campionato di Prima categoria con mister Tiezzi in panchina - ricorda il tecnico - non potevo dire di no a questa società".

La posizione in classifica è da brividi: ultimo posto senza ancora aver ottenuto alcun successo. "Sarebbe un errore guardare la classifica adesso - spiega Peruzzi - pensiamo prima a sgombrare la testa anche da cattivi pensieri che possono togliere ulteriori certezze ai giocatori in questo momento".

L'esordio è in programma domenica sul campo dello Zenith Audax, terzo in classifica. Prima dell'allenamento Peruzzi è rimasto quasi un'ora negli spogliatoi a parlare con la squadra. Il tecnico è stato introdotto dalla società. Presenti i vertici del club gialloviola tra cui il diesse Frescucci che ha lanciato un messaggio fin troppo chiaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dispiace sempre quando si verifica un esonero - sottolinea Frescucci - figuarsi poi quando a salutare è una persona come Francesco Carbonimolto legato ai colori della CastiglioneseAbbiamo commesso tutti degli erroriLe responsabilità vanno divise sicuramente tra societàallenatore e giocatoriDa ora in poi gli alibi sono finitinon ci sono più scuseIl mercato? Se necessario a dicembre la società è pronta a fare la sua parte".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inizia l'era Peruzzi, Frescucci: "Da ora in avanti niente più alibi"

ArezzoNotizie è in caricamento