Nuovo allenatore per il Valdichiana. Guizzunti in attesa del debutto

Dopo le dimissioni di Cammiletti arriva Guizzunti sulla panchina del Valdichiana, ma il debutto è in stand by

Eric Guizzunti

Un cambio in panchina, ma che complice il Coronavirus, rende ancora impossibile il debutto. E' quanto successo al Valdichiana. Il club di Marciano e Cesa ha accettato, dopo il ko contro l'Olmoponte di domenica 1° marzo, le dimissioni di mister Camilletti. Il Valdichiana pur essendo praticamente salvo, con nove punti di margine sulla zona rossa e con dodici di ritardo sul primo posto utile in chiave playoff, a sei giornate dal termine accoglie così il nuovo mister.

Si tratta di Eric Guizzunti, ex allenatore di Sangiustinese, Pergine, Badia Agnano, Arno Laterina e Battifolle che al Valdichiana trova anche il figlio Andrea.

Il debutto era in calendario domenica 8 marzo in casa contro il Bettolle ma è stato tutto rinviato a causa dell'emergenza legata al Coronavirus. Un debutto che resta in stand by in attesa di tempi migliori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Aspettiamo che passi questa situazione - commenta Guizzunti - intanto ai ragazzi ho fornito un programma di allenamento che un preparatore atletico, che collabora con me da alcune stagioni, ha impostato. Sperando ovviamente che venga seguito e soprattutto di poter tornare in campo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento